Quantcast

Legnano, tre punti d’oro dalla trasferta in Liguria foto

Ottima prestazione dei Legnano nel recupero sul campo della Lavagnese

LAVAGNA (GE) – Un Legnano in giornata di grazia porta a casa una vittoria importante quanto convincente sul campo della Lavagnese nel recupero della IV giornata di andata del Girone di Serie D. Un primo tempo perfetto ed una ripresa giocata con molta intelligenza tattica permettono all’undici di Mister Brando di aggiungere tre punti importanti alla propria classifica.

Lavagnese-Legnano

La prima azione della gara è lilla dopo quattro minuti, con Gasparri che ben servito da Barbui spedisce la palla sull’esterno della rete da distanza ravvicinata. La risposta dei padroni di casa arriva all’8′, con un bel diagonale che Colnaghi spedisce in corner.

Il Legnano si porta in vantaggio all’11’ con una bella azione che vede Bingo servire al centro Gasparri che di testa insacca con freddezza. Altra bella azione lilla al 25′ con Cocuzza che con una bella serpentina si beve i difensori della Lavagnese ma poi tarda a servire un compagno e l’azione sfuma.

Il raddoppio del Legnano arriva al 30′ ancora con Gasparri ben servito in mezzo all’area. Passano due minuti ed Alluci accorcia le distanze con un’azione di contropiede sulla fascia destra offensiva che spiazza la difesa lilla. Ma le velleità dei liguri vengono spente quasi subito da una punizione da manuale di Cocuzza che dai venti metri centra con precisione millimetrica il sette, portando il risultato sul 3-1 per i lilla.

Anche a Lavagna è stato ricordato Diego Armando Maradona
Lavagnese-Legnano 2-3

Nella ripresa il Legnano controlla con tranquillità fino al 63′, quando l’arbitro assegna un rigore alla Lavagnese che Tripoli mette incredibilmente fuori. Dopo qualche fiammata la Lavagnese si spegne e la partita resta sul 1-3 fino a tempo abbondantemente scaduto, quando arriva la rete di Buongiorno che accorcia le distanze.

Lavagnese-Legnano 2-3 (1-3)
Gol: 11′ e 30′ Gasparri (Le), 32′ Alluci (La), 39′ Cocuzza (Le), 93′ Buongiorno (La)

Lavagnese: Boschini, Oneto, Orlando (46′ Di Vittorio), Queirolo, Basso, Rossini, Cantatore, Alluci (46′ Buongiorno), Tripoli (76′ Peraso), D’Orsi (46′ Bei), Rovido (71′ Romanengo).
In panchina: Bova, Avellino, Di Lisi, Bagnato.
Allenatore: Nucera.
Legnano: Colnaghi. Barbui (91′ Todaj), De Stefano F. (85′ Chiodini), Di Lernia, Brusa, Luoni, Bingo (80′ Gianola), Tunesi (66′ Fondi), Cocuzza, Ortolani, Gasparri.
In panchina: Piccirillo, De Stefano D., Buono, Febbrasio, Bzetaj.
Allenatore: Brando.
Arbitro: D’Ambrosio di Collegno.
Ammoniti: Queirolo (La), Colnaghi (Le).
Espulsi: nessuno

La classifica QUI >>