Quantcast

Lombardia in “giallo” con i dati odierni

Ovviamente si tratta di dati di recupero che hanno sfalsato tutta la scorsa settimana e che dovranno essere confermati

MILANO – Il numero dei guariti in Lombardia (ben 19600 sui 31400 nazionali odierni) fa davvero tirare un sospiro di sollievo, ma permetteteci di dire che non è possibile formalizzare “recuperoni” simili dopo una settimana complicata come quella appena trascorsa.

A voler pensare male a volte ci si azzecca pure, fatto è che si è passati dai 3208 guariti di ieri ai 19637 di oggi. Un record mai raggiunto da quando esistono i dati covid.

Quindi onde evitare voli pindarici, niente zona gialla per ora come ironicamente abbiamo titolato, ma solo un trend che dovrà essere comunque confermato nei prossimi giorni, ma che difficilmente lo sarà a questi livelli.

Di positivo però finalmente ci sono le terapie intensive che dopo settimane in cui si sono riempite oggi si svuotano di 4 unità, così come gli ospedalizzati che scendono di 60 persone.

dati

Boom negativo per le quarantene che passano dai 1631 attivi di ieri ai meno 14424 di oggi. I contagi totali sono oggi 5289 con un rapporto positivi/tamponi totali al 16,09% (ieri 17,09%) in costante miglioramento con 32862 tamponi totali (ieri 29800), il doppio rispetto a lunedì scorso, segno anche questo di eventuali recuperi di ATS.

Le province restano nella media del periodo.