Serie D nel caos: saltano quasi tutti i recuperi.

Il campionato potrebbe ripartire addirittura a febbraio

MILANO – Portare a termine una stagione che il Covid 19 ha di fatto distrutto fin dall’inizio. Questo l’obiettivo della LND che ha davanti la realtà dei fatti. In queste settimane lo stop forzato doveva servire a far svolgere i recuperi, ma quasi tutti stanno saltando.

Ipotizzare di arrivare oggi al termine della stagione è pura utopia e si stanno studiando le soluzioni adatte.

Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti ha fatto sapere che tutte le società che partecipano ai vari gironi della serie D riceveranno tremila euro per sostenere le spese.

Al momento nessuno sa quando il campionato potrà riprendere.

Si guarda al 4 dicembre per la D e inizio febbraio per gli altri campionati.

Da diverse parti si chiede il completamento del solo girone di andata e poi playoff e playout per determinare le promosse e le retrocesse.