Serie D: stop al campionato, in campo solo per i recuperi

Il programma delle gare di recupero che interessano Legnano, Castellanzese ed Arconatese

ROMA – Stop per un mese alle gare di campionato, in campo solo per i (tanti) recuperi. E’ quanto ha stabilito il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia, d’intesa con il Consiglio del Dipartimento Interregionale, che con un comunicato ufficiale diffuso oggi, giovedì 5 novembre, ha annunciato lo stop delle gare in programma l’8, il 15, il 18 ed il 22 di questo mese.

Una lunga sosta che permetterà lo svolgimento delle gare rinviate a causa del Covid, che solo per quanto riguarda il Girone A – quello di Legnano, Castellanzese ed Arconatese – sono quasi una trentina.

“Successivamente, con il necessario anticipo rispetto alle date previste per le gare da disputare, verrà reso noto il calendario relativo ai turni di campionato già programmato“, conclude il comunicato, che ricorda inoltre che in questo periodo resteranno consentiti gli allenamenti, nelle forme previste dai protocolli.

Il comunicato riporta anche i calendario dei recuperi, che per il Girone A prevede:

Domenica 15 novembre

Imperia-Città di Varese
Castellanzese-Casale
Vado-Derthona
Saluzzo-Sanremese
Arconatese-Borgosesia
Chieri- Gozzano
Lavagnese-Legnano

Mercoledì 18 novembre

Città di Varese-Caronnese
Bra-Vado
Lavagnese-Saluzzo

Domenica 22 novembre

Fossano-Città di Varese
Sestri Levante-Caronnese
Vado-Pont Donnaz HAE
Legnano-Bra

Per quanto riguarda gli altri recuperi, la Lega Nazionale Dilettanti renderà noto il calendario più avanti.