Volley Serie A: approvate le modifiche ai calendari

Rimandati a gennaio i turni di A2 dell'8, 26 e 30 dicembre

LEGNANO – Sono uscite grandi novità dall’Assemblea delle Società aderenti alla Pallavolo Serie A Femminile, avvenuta tramite videoconferenza.

Fra gli argomenti trattati (da segnalare l’elezione a Consigliere di Lega per la Serie A2 di Roberto Mignemi, DG di Roma Volley Club), anche il planning di Serie A1 e A2.

Per quanto riguarda il massimo campionato nazionale, si è stabilito di posticipare l’inizio del girone di ritorno al 16 dicembre, lasciando poi spazio ai quattordici recuperi da disputare entro il 13 dicembre.

I quarti di finale di Coppa Italia, inizialmente previsti per il 2 e il 6 dicembre, sono rimandati a data da destinarsi.

Notevoli modifiche anche alla calendarizzazione di A2: le partite dell’8, del 26 e del 30 dicembre sono state rimandate a gennaio, pur con la possibilità alle società che hanno già programmato le singole trasferte di disputare ugualmente le gare nelle date prestabilite.

Quale scadenza della Regular Season è stata fissata la data del 31 gennaio, mentre il planning di Pool Promozione/Salvezza e dei Play Off verrà discusso dopo il 20 dicembre.