Quantcast

Arconatese sconfitta di misura a Bra risultati

Finale incandescente con tanti cartellini rossi

BRA (CN) – Sconfitta di misura dell’Arconatese sul campo della capolista Bra.

La squadra di Mister Livieri ha fatto di tutto per resistere fino al 66′, ma alla fine ha dovuto capitolare. L’azione della rete che ha dato la vittoria ai piemontesi nasce da calcio d’angolo. Dalla bandierina Tuzza lancia in mezzo per Rossi (alla sua 150esima presenza) che si vede respingere dalla difesa gialloblù il suo colpo di testa. Ne scaturisce un batti e ribatti con la palla che alla fine arriva a Saltarelli che la mette dentro di destro con un rabbioso rasoterra sul quale Botti non può fare nulla.

E pensare che Botti era riuscito a parare in tuffo un rigore (il secondo in pochi giorni) allo scadere del primo tempo a Gaeta, dopo che Ientile aveva atterrato Merkaj in area, meritandosi anche il cartellino giallo

Finale incandescente con le due squadre che termina in nove uomini ciascuna: al 91′ rosso diretto a Ientile, già ammonito, per aver calciato la palla verso la panchina del Bra ed al 92′ altri rossi diretti a Rossi e Gomis, per reciproche scorrettezze verbali. Da segnalare che i piemontesi erano rimasti con un uomo in meno già dal 33′ quando Daqoune si era visto mostare dall’arbitro il suo secondo giallo.  Ulteriore espulsione nel Bra anche per Sia, dalla panchina per proteste, al 93′.

 

 

Bra-Arconatese 1-0 (0-0)
Gol: 66′ Saltarelli (B)

Bra: Guerci, Rossi, Saltarelli, Tuzza, Gaeta (36′ st Chiappino), Cardore, Merkaj (11′ st Reeb), Baggio (22′ st Magnaldi), Marchisone (1′ st Olivero), Bongiovanni (29′ st Tos), Daqoune.
In panchina: Giaccardi, Bruno, Gonella, Sia.
Allenatore: Daidola.
Arconatese: Botti, Giovane, Ientile, Gomis, Bianchi, Romeo, Albini (41′ st D’Aversa), Veroni (13′ st Pastore), Marra, Pavesi, Foglio (25′ st Gobbi).
In panchina: Alio, Tumino, Serafini, Spinelli, Coulibaly, Gatelli, Gobbi.
Allenatore: Livieri.
Arbitro: Mucera di Palermo.

I risultati QUI >>
La classifica QUI >>

Più informazioni su