Quantcast

Grandi numeri per l’U.S. Legnanese

Diffusi i numeri del Grande Trittico Lombardo, un successo!

LEGNANO – C’è grande soddisfazione in casa U.S. Legnanese per i numeri relativi al Grande Trittico Lombardo, diffusi dalla Lega Ciclismo Professionistico. Sono infatti stati 2.060.410 i telespettatori che hanno seguito la gara in televisione, sia in diretta che in differita, su RAI 2, RAI Sport ed Eurosport. Immagini che sono state riproposte anche in Francia e Gran Bretagna grazie alla presenza delle troupe di Equipe, TV2 e ASG.

A questi numeri vanno poi sommate le visualizzazioni ottenute sui canali social della Legnanese, il cui profilo Facebook ufficiale ha registrato un dato di copertura di +145% rispetto al 2019. Interessante l’analisi delle interazioni ai post che, per il primo anno, segnano un’impannata del pubblico femminile: se inizialmente la pagina era seguita all’85% da uomini, nel 2019 le proporzioni si sono riequilibrate, portando il pubblico maschile intorno al 56% e quello femminile al 44%. Anche il profilo Instagram, inaugurato nella stagione precedente ha segnato un +60% di follower, e soddisfazione sono arrivate anche dal neonato profilo Linkedin, che in pochi mesi ha già risposto positivamente con più di 15.500 visualizzazioni.

Il Presidente Luca Roveda con la madrina Justine Mattera alla partenza della gara
Grande Trittico Lombardo

E’ con immensa soddisfazione che l’U.S. Legnanese 1913 rende pubblici i numeri che tracciano il racconto di un anno davvero indimenticabile. Un anno che avrebbe potuto restare congelato, in attesa di tempi migliori, ma non è nel nostro stile – commenta il Presidente dell’U.S. Legnanese Luca Roveda – Lo sport ci insegna a rispettare le regole, a prenderci cura di noi e della squadra, ci insegna che a volte occorre cambiare programmi e strategie: ma mai avremmo messo il piede a terra senza lottare. Tutto ciò ben rappresenta i nostri Valori, che da sempre sono parte di noi e della nostra personalità. Sono gli stessi Valori della nostra città e siamo orgogliosi di presentarli anche ben oltre i nostri confini e di viverli con intensità e senso di appartenenza. La nostra Sportiva ha aggiunto un nuovo capitolo alla propria storia, imprevisto e davvero indimenticabile. La narrazione continua e si rinnova, sempre attuale e viva con quasi 108 anni di passione vera.”

Il 2020 è stato un anno di evidenti difficoltà, che però ha portato alla creazione di un evento come il Grande Trittico Lombardo, una corsa dal grande valore sportivo e simbolico, frutto delle competenze e della passione dell’U.S. Legnanese, dello Sport Club Mobili Lissone (organizzatore della Coppa Agostoni) e della S.C. Alfredo Binda Varese (organizzatrice della Tre Valli Varesine).

Abbiamo lavorato duramente per far sentire la grande forza delle nostre città, della nostra Lombardia, nel rispetto del protocollo sanitario, prima gara in Italia su strada dopo il lockdown e, ora possiamo dirlo: ce l’abbiamo fatta!“, concludono i dirigenti legnanesi.