Quantcast

La Sangio sfiora il colpaccio ad Agrigento

Nella seconda giornata del campionato di Serie B

AGRIGENTO – La Sangiorgese sfiora la vittoria sul parquet di Agrigento, perdendo di un solo punto, 85-84, condannata da una tripla vincente di Saccaggi (nella foto).

Partita molto combattuta giocata punto a punto, contro una vera e propria corazzata, ma i ragazzi di coach Quilici non hanno mollato un colpo, disputando un match di grande personalità, spinti da Capitan Toso, Bianchi e Picarelli.

Anche i più giovani non si sono fatti intimorire da avversari di spessore ed esperienza e con tanta intensità e temperamento hanno provato a fare uno sgambetto ai siciliani.

Ai sangiorgesi rimane l’amaro in bocca per il risultato, ma con questo atteggiamento i blu arancio potranno fare molto bene nel proseguo della stagione.

Fortitudo Agrigento – LTC Sangiorgese Basket 85-84
Parziali: 15-20; 29-22; 20-22; 21-20

Fortitudo Agrigento: Rotondo 20, Peterson 2, Veronesi 5, Saccaggi 24, Ragagnin 6, Chiarastella 15, Indelicato n.e, Tartaglia n.e, Cuffaro, Grande 13, Mayer n.e
Coach: Catalani

LTC Sangiorgese: Berra 7, Picarelli 16, Bargnesi 6, Malkic 7, Artuso, Fragonara 3, Dushi 2, Bianchi 24, Baggi, Toso 18, Codato n.e, Cassinierio 1
Coach: Quilici

(Fonte Sangiorgese Basket – Foto Fortitudo Agrigento)