Quantcast

Legnano, vaccinazioni antinfluenzali al vecchio ospedale

Si è riunita per la prima volta la nuova Commissione Salute del Comune di Legnano

LEGNANO – Il tema della campagna vaccinale contro l’influenza è stato al centro del dibattito nella prima riunione della nuova Commissione Salute del Comune di Legnano, che si è tenuta ieri, martedì 1 dicembre 2020.

La Commissione, presieduta da Franco Colombo, medico e consigliere comunale di minoranza, ha riconosciuto come positiva ed efficace la scelta, operata dalle autorità competenti, di individuare il vecchio ospedale di Legnano come sede per la somministrazione dei vaccini.

Durante la seduta sono anche emerse le difficoltà, registrate anche a livello sovracomunale, nella distribuzione delle dosi del vaccino antinfluenzale, difficoltà che rischiano di vanificare o depotenziare gli sforzi delle autorità territoriali per provvedere a una campagna puntuale.

In questo contesto – è stato il commento del Dott. Colombooltre a segnalare una disponibilità di dosi vaccinali attualmente inferiore al necessario, occorre anche lanciare ai cittadini due messaggi. Il primo: ci sono ancora due settimane a disposizione per vaccinarsi. Era lecito aspettarsi forniture più rapide ma per ora non siamo, per così dire, con l’acqua alla gola. E secondo: l’influenza si trasmette attraverso le vie aeree. Dunque vale ancora di più l’appello a rispettare le misure anti Covid: l’uso delle mascherine e il distanziamento interpersonale servono a proteggersi dal Coronavirus come dall’influenza“.