Quantcast

Marsala stoppa la Futura

Si interrompe a tre la striscia di successi consecutivi

BUSTO ARSIZIO – Le partite contro la Sigel Marsala non sono mai banali, questo ormai dobbiamo darlo per scontato, ma è un peccato che in due match disputati in questa stagione, la Futura Volley Giovani non sia riuscita a strappare nemmeno un punto.

Anche oggi, al PalaBellina di Marsala, le Cocche guidate in panchina da coach Lucchini hanno a tratti dato l’impressione di potercela fare, dando l’illusione di aver trovato il leitmotiv giusto, e invece la Sigel si è ricompattata e si è presa i 3 punti.

Già nel primo set la Futura è andata sotto ma è riuscita a ricostruire e a rimettersi in carreggiata, passando dal 21-12 al -2 finale, con anche un 23-23. Nel secondo set Cocche più autoritarie e in grado di gestire gli attacchi siciliani, riuscendo oltretutto a trovare la chiave giusta per aprire le porte della difesa di casa.

Nel terzo parziale grande equilibrio per tutta la durata del set, con Marsala che però trova lo strappo nelle battute conclusive (20-19, 15-19).

Nel quarto si ripete la trama di inizio gara, con la Sigel compatta e diretta verso il successo ma una Futura altrettanto determinata ad allungare la sfida al tie-break, e così ancora una volta le Cocche, sotto 20-13, accorciano al 21-10, ma cedono nel finale. Complimenti quindi alle padrone di casa ma, come all’andata, anche oggi la Futura, uscita dal campo a testa alta, avrebbe meritato qualcosa di più.

Per quanto riguarda le prestazioni individuali da segnalare in doppia cifra Giuditta Lualdi (16), Laura Frigo (13), Francesca Michieletto (13) e Serena Zingaro (10), con ben sette giocatrici andate a segno dai 9 metri, mentre sono stati otto i block-in di squadra, ben quattro di Frigo.

Il prossimo turno vedrà la Futura impegnata contro la capolista Roma fra le mura amiche del San Luigi, un’altra sfida impegnativa ma che non rappresenta di sicuro un ostacolo per le Cocche, abituate a superare ogni avversità

Come sempre infine ci piace menzionare la vicinanza alla squadra di Benedetta Sartori, la centrale n.10 fermata da un brutto infortunio al ginocchio, saldamente legata al suo team. Oggi non era presente fisicamente ma ha seguito l’incontro in streaming e la partita delle sue compagne/amiche è stato il primo pensiero del mattino, esplicitato con un bel post su Instagram: “Anche a 1600km di distanza io sono lì con voi con il cuore. Daje amiche, Forza Futura!“.

Le interviste, da fvgiovani.com
Matteo Lucchini: “C’è un po’ di rammarico perché si è vista in parte la gara dell’andata: entrambe le squadre hanno una buona correlazione muro-difesa, noi siamo stati timidi inizialmente in battuta per poi uscire alla distanza ma ci manca sempre quel passo in più nella fase di contrattacco, dove Marsala ha invece concretizzato. Ora prepariamo il match contro Roma, dove andremo a caccia di punti”.

Giuditta Lualdi: “Marsala ha giocato meglio di noi nei momenti fondamentali, la partita è stata decisa da alcuni episodi a partire dal primo set; nel finale ci siamo dimostrate un po’ meno in forma di loro, lavoreremo sui dettagli per cercare di vincere contro Roma”.

Laura Frigo: “Le nostre avversarie sono state più incisive nei momenti delicati della partita; noi siamo state un po’ disordinate nel muro-difesa, sembra che l’assetto di Marsala sia più stabile per poter contare maggiormente sui loro punti di forza”.

Sigel Marsala – Futura Volley Giovani 3-1 (25-23, 19-25, 25-20, 25-21)

Sigel Marsala: Caserta 4, McCall-Ginnis 20, Nonnati ne, Mistretta ne, Mazzon 17, Demichelis 3, Parini 5, Vaccaro (L), Pistolesi 13, Colombano ne, Caruso 3, Soleti 7. All. Amadio. Battuta: errate 9, ace 3. Ricezione: 51% positiva, 35% perfetta, errori 6. Attacco: 39% positività, errori 14, murati 8. Muri: 6.

Futura Volley Giovani: Veneriano 9, Nicolini 3, Michieletto 13, Vecerina ne, Latham ne, A.Lualdi ne, Frigo 13, G.Lualdi 16, Sormani, Carletti 2, Garzonio (L), Zingaro 10. All. Lucchini. Battuta: errate 6, ace 7. Ricezione: 62% positiva, 46% perfetta, errori 2. Attacco: 32% positività, errori 12, murati 6. Muri: 8.