Quantcast

Meteo, a Legnano scatta il piano neve previsioni

Allertato il livello massimo di azione. Chiusi i cimiteri lunedì e martedì

LEGNANO – La prevista nevicata che potrebbe cadere nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 dicembre (leggi nostro articolo QUI >>) ha fatto scattare a Legnano il “Piano neve“, messo a punto dalla Polizia Locale in collaborazione con Euro.Pa e Ala.

Da Palazzo Malinverni si fa sapere che il protocollo operativo prevede l’attivazione di una fase preventiva, ossia lo spargimento del sale, già dal pomeriggio di domenica, mentre lo spazzamento della neve interesserà non solo le strade cittadine, ma anche le piste ciclabili, i parcheggi ed una serie di aree pubbliche delle 17 zone in cui è stato diviso il territorio comunale, in ognuna delle quali opererà un mezzo dedicato.

Le 17 zone del piano neve legnanese
Piano neve Legnano

L’inizio delle operazioni in tutte le zone avverrà contemporaneamente ed interesserà sia le strade principali che quello secondarie, valutando il passaggio anche in funzione della situazione delle vie e dei veicoli parcheggiati.

Tra le 7 e le 8 di lunedì inizieranno invece le operazioni di spalatura manuale delle aree pubbliche, che vedrà in campo il personale di Euro.Pa e di Ala. Sempre nella mattinata di lunedì sarà la volta di un secondo passaggio dei mezzi spargisale, con lo scopo di sciogliere lo strato di ghiaccio presente sulle strade, in previsione di un abbassamento delle temperature previsto già dal primo pomeriggio e soprattutto in serata, quando il cielo dovrebbe sgombrarsi dalle nubi.

Anche i cittadini sono invitati a fare la loro parte, come ricorda l’Assessore Marco Bianchi: “E’ importante informare i cittadini su quello che devono fare e su quello che, in un’ottica di collaborazione che come amministrazione auspichiamo in generale e, a maggior ragione, in queste circostanze, è consigliabile sia fatto. Da alcuni giorni l’amministrazione si sta preparando con tutti i soggetti coinvolti nel piano per limitare al massimo i disagi che potrebbero derivare dalla nevicata e ci conforta sapere che, nel corso della settimana, le previsioni siano andate migliorando e parlino di nevicate più contenute. In ogni caso non vogliamo farci trovare impreparati e chiediamo ai legnanesi, per quanto spetta loro, un contributo di impegno e attenzione“.

Palazzo Malinverni invita i legnanesi a spargere del sale già dal pomeriggio di domenica sui marciapiedi di fronte alle loro abitazioni, che poi sarà obbligatorio mantenere sgombro da neve e ghiaccio, ammassando il tutto ai margini. L’obbligo di rimozione riguarda anche la neve caduta sui rami degli alberi che sovrastano i marciapiedi.

Anche i passi carrai dovranno essere mantenuti puliti dai proprietari, dato che i mezzi spazzaneve comunali non sono tenuti a farlo. Il Comune inoltre inviata i cittadini a rimuovere le autovetture parcheggiate sulle aree pubbliche per facilitare il lavoro dei mezzi spazzaneve.

In previsione delle nevicate, i cimiteri cittadini resteranno chiusi al pubblico sia lunedì 28 che martedì 29 dicembre, con la sola eccezione i funerali già programmati.

Inoltre dalla lunedì mattina sarà attivo il numero telefonico 335-5817055 per segnalare emergenze o criticità.