Quantcast

NATALE e CAPODANNO salvi?

Accolta la proposta di modifica della norma che vieta gli spostamenti durante le feste.

ROMA – L’ultimo DPCM ha vietato lo spostamento tra comuni il giorno di Natale, il 26 dicembre e il 1° gennaio. In questi giorni la pressione per una modifica del provvedimento nei confronti dell’esecutivo è stata massima.

Pressione anche all’interno del governo stesso con qualche ministro che ha chiesto più volte di poter consentire gli spostamenti, soprattutto  nei piccoli Comuni.

Su tutti il ministro Luigi Di Maio: “È assurdo che non ci si possa spostare tra piccoli comuni quando ci sono città con milioni di abitanti in cui lo si può fare”.

Il centrodestra ha presentato una proposta di modifica della norma. In questi giorni potrebbe essere accolta una proposta di modifica della regola degli spostamenti, seppur con alcune limitazioni.