Quantcast

Nuovo DPMC: caos fra zona rossa ed arancione!

Ecco cosa potete fare e cosa no!

MILANO –  Il caos è servito in salsa rossa e arancione.  Cerchiamo di fare chiarezza: sarà zona rossa dal 24 al 27 dicembre, dal 31 dicembre al 3 gennaio e dal 5 al 6 gennaio.

I giorni di zona arancione vanno dal 28 al 30 dicembre e nel nuovo anno solo il 4 gennaio.

E’ VIETATO nei giorni ROSSI spostarsi tranne che per i soliti motivi: lavoro, salute, necessità e con autocertificazione.

Nei giorni ARANCIONI sono consentiti tutti gli spostamenti ma solo all’interno del proprio comune. Chi vive in centri con meno di 5mila abitanti si potrà spostare nel raggio di 30 chilometri ma non per raggiungere capoluoghi di provincia.

Sulle FESTE in zona ROSSA: una famiglia potrà invitare a casa un massimo di due persone (nel conteggio non rientrano gli under 14 e le persone non autosufficienti). Una sola volta al giorno, con spostamenti solo dentro la Regione.

IN ZONA ARANCIONE non ci sono restrizioni negli incontri e non serve giustificazione per chi esce di casa.

In ogni caso resteranno chiusi dalla vigilia di Natale fino al 7 gennaio bar e ristoranti: unica eccezione gli autogrill lungo le autostrade e i bar in stazioni e aeroporti.