Quantcast

Sette reti al Battaglia fra Arconatese e Pont

Partita spumeggiante ma alla fine festeggiano solo i valdostani

BUSTO GAROLFO –  Ben 7 reti al Battaglia di Busto G. fra oroblù ed il Pont, squadra che si dimostra davvero la mina vagante del girone.

Valdostani che con un uno-due secco piegano subito i padroni di casa: al 16′ Varvelli brucia la difesa e fulmina Botti. Non passa manco un minuto e il Pont raddoppia con lo stesso Varvelli in una azione fotocopia.

L’Arconatese è frastornata ma riesce a reagire: al 21′ un clamoroso autogol di Sala riapre il match.

Poi il Pont fa il tris con Filip che calcia in maniera pulita trovando la stoccata da fuori.

I padroni di casa rientrano in gara grazie all’ex lilla Foglio che da solo la mette sul secondo palo per il 2-3 con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa l’Arconatese pareggia i conti: Pavesi show per Gobbi che da 20 metri trova un grande gol per il 3-3.

Il Pont non riesce più a girare a memoria come nel primo tempo ma un errore della difesa di casa manda Lauria sul dischetto per il 3-4 finale.

I valdostani sono secondi e si avvicinano al Bra. L’Arconatese inizia a guardare la classifica dal basso.