Quantcast

Vaccino Anticovid: la Lombardia subito beffata da Roma!

Più vaccini nel Lazio che ha la metà della popolazione lombarda

MILANO – Sono sempre i numeri che preoccupano la Lombardia, ma questa volta i numeri solo altri e riguardano fin da ora la strategia antiCovid.

In Lombardia, nella prima fase della campagna di vaccinazione contro il Covid, le prime dosi andranno a 308.494 persone su una popolazione di circa 10,06 milioni.

E qui arrivano le prime sorprese in negativo: nel Lazio, che di abitanti ne ha la metà, le persone da vaccinare individuate, tra operatori sanitari e anziani sono 355.824.

Conti alla mano 50mila vaccini in più con la metà della popolazione regionale!

In Italia la distribuzione partirà il 15 gennaio 2021. Si vaccineranno prima gli operatori sanitari e gli over 80, poi le persone con più di 60 anni e le categorie più fragili e infine il resto della popolazione, oltre 30 milioni di persone entro sette mesi.