Quantcast

Domenica scatta il centenario della nascita di Felice Musazzi

Al via il 10 gennaio il programma di celebrazioni per i 100 anni dalla nascita dell’inventore della “Teresa”

LEGNANO – Domenica 10 gennaio Felice Musazzi, attore fondatore della Compagnia dei Legnanesi e “papà” della Teresa, avrebbe compiuto 100 anni. E sarà proprio questa data a dare il via alle celebrazioni del centenario della sua nascita, con la prima delle iniziative in programma per ricordarne la storica figura, volute dal “Comitato per il centenario di Felice Musazzi”  e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Legnano in collaborazione con il Comune di Parabiago, la Famiglia Legnanese, la Fondazione Comunitaria del Ticino Olona Onlus e l’Università degli Studi di Milano.

A partire dalle 17.00 circa, sulla parete dell’edificio posto tra Via Musazzi e Piazza Ferrè sarà proiettata un’immagine commemorativa dell’attore delle dimensioni di 8 metri per dieci creata da Mauro Chini che sarà visibile per tutto il mese di gennaio. Non è stata prevista una cerimonia di inaugurazione, per evitare possibili assembramenti, ma sarà comunque possibile vivere il momento dell’accensione in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Comune Città di Legnano Palazzo Malinverni e Biblioteca di Legnano o accedendo al link sul sito istituzionale www.legnano.org

Non potendo, al momento, fare manifestazioni in presenza – sottolinea Roberto Clerici, membro del comitato – ci è parso doveroso sottolineare il giorno della nascita di Musazzi con una proiezione di forte impatto per dare un segnale a Legnano dell’inizio di questo progetto che ci accompagnerà nel 2021“.

Entro la fine del mese di gennaio il comitato presenterà il programma di massima delle celebrazioni, che dovrà putroppo confrontarsi con le incertezze dovute all’emergenza sanitaria in atto. Tra le iniziative previste che dovrebbero vedere la luce, si segnala la pubblicazione di una biografia inedita a cura dello stesso Comitato e l’allestimento di una mostra sulla vita dell’attore legnanese.

Quello con il comitato è stato un incontro di intenti –spiega l’assessore alla Cultura Guido BragatoNel nostro programma elettorale figurava la proposta di celebrare i 100 anni dalla nascita di Musazzi; nel frattempo il Comitato aveva già presentato al Comune alcune iniziative in tal senso. La collaborazione è cominciata subito e adesso, dopo aver avuto contatti con diversi soggetti, stiamo provando a stringere i tempi per definire un programma di base per il centenario. Saremo propositivi con l’intento di arricchire il programma, quindi massima apertura verso chi vorrà offrire un contributo progettuale”.

Centenario Felice Musazzi