Quantcast

Ex Sanatorio, la Soprintendenza approva tempi e metodi per la messa in sicurezza

E' quanto emerso dopo un sopralluogo effettuato lunedì 18 gennaio

LEGNANO – Le modalità ed i tempi di intervento previsti per la messa in sicurezza dei solarium del vecchio Sanatorio Regina Elena, nell’area del Parco ex Ila di Legnano, sono stati giudicato adeguati dalla Soprintendenza.

E’ quanto emerso dopo un sopralluogo effettuato ieri, lunedì 18 gennaio dai tecnici della stessa Soprintendenza e da quelli del Comune di Legnano alla presenza dell’Assessore Marco Bianchi.

Da Palazzo Malinverni si fa sapere che non è stato formulato nessun rilievo particolare sull’intervento per il quale, in ogni caso, dovrà essere richiesta autorizzazione alla Soprintendenza. Sempre relativamente alla messa in sicurezza, è stata raccomandata, durante le operazioni di smontaggio, la presenza di un restauratore esperto per catalogare e campionare i materiali e i manufatti nell’ottica di future attività di progettazione. I lavori dovrebbero iniziare con l’arrivo della bella stagione, a partire dal prossimo mese di maggio.

(Foto Gruppo Facebook “Il parco del sanatorio”)