Quantcast

FoCoL straripante: seconda vittoria e primato in classifica fotogallery

Le Coccinelle continuano a insegnare volley: battuta anche Gorgonzola

LEGNANO – Quanto ci brillano gli occhi a vedere le ragazze della FoCoL Legnano affrontare ogni partita come una squadra speciale d’assalto, intervenendo sempre con puntualità in situazioni spesso anche delicate, ma sempre con la costanza di chi vuole portare a termine il proprio compito nel migliore dei modi.

FoCoL Legnano-GorgonzolaFoto di Ivan Venturini

Ormai entrate nella leggenda, le Coccinelle continuano a sapere soltanto vincere, nessun avversario pare potersi frapporre fra loro e il successo: vittima di questa seconda giornata di campionato le ospiti del Gorgonzola, che hanno brutalmente impattato contro la veemenza del team legnanese, guidato dal campo base da coach Lumastro.

In campo, come siamo soliti vedere di sabato in sabato, nessun assolo, ma soltanto una prova del gruppo magistrale, perché è questa la forza della FoCoL, la perfetta sincronia dei reparti, la collaborazione fra compagne, il continuo capovolgimento delle avversità, trasformate in opportunità a proprio favore.

Cosa rimane dunque alle avversarie? Gorgonzola oggi, Cabiate ieri, e chissà chi altro domani? Un po’ di briciole, il vanto di averci provato, di aver tentato la fuga, semplicemente per alcuni attimi in cui Legnano si è ritratta, lasciando libero sfogo alle ospiti, capaci ieri di andare anche a condurre con piccoli margini di vantaggio, ma in tutte queste circostanze Cavaleri e compagne hanno subito ritrovato l’assetto giusto.

Morale? 3-0, seconda vittoria di fila, la diciottesima, se continuiamo, con l’emozione che solo lo sport sa regalare, a contare tutti i successi inanellati dalla fine del 2019 in poi.

Successi in scia che si spiegano con la perfetta organizzazione di una squadra e di una società che sono un vero fiore all’occhiello, è quindi ovvio che quando le cose funzionano bene a tutti i livelli, questo si traduce in risultati maiuscoli da parte delle ragazze in campo.

Cosa ci dirà questo campionato lo sapremo soltanto continuando a seguire le imprese della squadra, certo è che oggi la classifica vede già una FoCoL da sola al comando, un’immagine ormai ben fissa nella nostra mente da tanto tempo, un’immagine che vorremmo non cancellare più, sempre più bramosi di vittorie, come il famelico gruppo biancorosso.

La cronaca:

Primo set 25-18
Inizio prorompente della FoCoL che schizza sul 7-2 con una magica Mazzaro, e le ospiti sono già costrette al time-out. Prosegue il bel momento di Mazzaro, con Simonetta che inizia a scaldarsi il mancino, Gorgonzola ci prova e, seppur con qualche fatica, recupera (13-12). Cavaleri allunga, Carcano concretizza poco dopo e Roncato dardeggia dai 9 metri (19-15). Il finale è un allungo continuo, con due break (5-0 e 4-0) in cui le legnanesi spadroneggiano: Simonetta e Cavaleri danno l’avvio, l’ace di Mazzaro cementa il gap e si va al cambio campo dopo il decisivo muro di Fantin.

Secondo set 25-23
Questa volta Gorgonzola rende più dura la vita a Legnano (4-7), diventando così imperativo il time-out per la FoCoL. Le ospiti mollano la presa e subiscono prima il pareggio (11-11), con ancora Simonetta e Fantin protagoniste, poi il sorpasso, grazie ad un letale parziale di 8-0, in cui l’opposto legnanese ha bombardato il campo avversario, ben coadiuvata da Cavaleri in fase offensiva, mentre Fantin si è distinta da servizio e Carcano ha dato il proprio contributo con un bel block-in (17-11). Arriva una pallida reazione ospite (18-17) ma la FoCoL sa operare le contromosse giuste, con Roncato a dispensare sapientemente i palloni, mentre Brogliato corre di qua e di là salvando di tutto, con una rapidità fulminea (20-17, punto di Carcano dopo scambio lungo e intenso). Annullati due set-point da Gorgonzola, ma l’ultimo servizio finisce fuori e la FoCoL festeggia il 2-0.

Terzo set 25-21
Ospiti con grinta avanti (0-3, 1-4) ma Legnano, come già dimostrato abbondantemente, lascia sfogare l’avversario, illudendolo, per poi prenderlo alle spalle e castigarlo: con Simonetta al servizio la ricezione ospite va in difficoltà, un altro muro di Carcano e diversi errori fanno 5-5. Si prosegue su un sostanziale equilibrio (8-8, 11-11) poi Gorgonzola scappa ancora e va a +3 sulle Coccinelle. Il provvidenziale time-out risolve ancora le difficoltà, con Roncato a segnare d’astuzia, poi le solite diagonali imprendibili di Simonetta, un muro di Mazzaro e un primo tempo di Fantin, ed ecco che le ospiti sono agguantate, dopo il definitivo 20-20 di Cavaleri. Da qui in poi si sgretolano le certezze di Gorgonzola (6-0 di break con Mazzaro al servizio), e le ostilità si chiudono con il massimo della posta in palio portata a casa dalle prodi legnanesi.

GS FoCoL Volley Legnano-Delta Engineering Gorgonzola 3-0
(25-18, 25-23, 25-21)

GS FoCoL Volley legnano: Lenna (L), Battilana, Carcano 7, Pozzi, Simonetta 18, Ottaviani, Brogliato (L), Marini, Cavaleri 4, Fantin 8, Mazzaro 8, Roncato 5, Grimoldi. Allenatrice: Lumastro.

Delta Engineering Gorgonzola: Boscolo (L), Guglielmi, Di Pierro, Grazioli 3, Rossi 6, Regiroli (L), Santamaria 5, Grazzi, Franz 2, Pettenati 3, Corrente 6, Vitali 4, Clavenna. Allenatore Santandrea. Assistente Francese.