Quantcast

I ragazzi di Politics Hub “strigliano” i politici legnanesi

Lettera aperta indirizzata a Sindaco, Assessori e Consiglieri Comunali

LEGNANO – Una lettera aperta indirizzata a Sindaco, Assessori e Consiglieri Comunali per chiedere ai politici legnanesi, di maggioranza e di opposizione, di tornare a fare politica nell’interesse della città, abbandonando quel “clima avvelenato che si respira“, che “sta allontanando il mondo giovanile, e non solo, dalla politica cittadina.”

A scriverla solo i ragazzi di Politics Hub, un gruppo di giovani legnanesi che dal 2019 hanno come obiettivo quello creare spazi di dialogo tra ragazzi che hanno il desiderio di approcciarsi criticamente alle sfide odierne, lontano da ogni logica partitica ed elettorale.

Una lettera che si conclude con un augurio finale, che da solo vale più di mille parole e che dovrebbe invitare ad una pesante riflessione: “La politica è altrove, noi vi aspetteremo là“.

 

Lettera aperta al Consiglio Comunale
Alla spettabile attenzione del Presidente del Consiglio comunale.
Egregio signor Sindaco, egregi Assessori, egregi Consiglieri,

abbiamo seguito con grande interesse e altrettanto rammarico gli ultimi Consigli comunali. Siamo un gruppo di giovani nato dalla necessità di dare un valore nuovo all’idea di politica, necessità che voi tutti avete detto di condividere e di volere fare vostra: il Consiglio comunale cittadino è l’occasione più concreta di mostrare questo cambio di passo.

La situazione in cui versiamo è critica e tutti voi eravate coscienti delle responsabilità che ne sarebbero conseguite nel momento in cui avete accettato di assumervi questo impegno.
Vi siete proposti come il cambiamento di cui la cittadinanza aveva bisogno, rispondendo positivamente all’appello che vi avevamo lanciato durante il confronto elettorale di settembre, consapevoli che l’ordinaria amministrazione non sarebbe stata sufficiente in tempi così difficili.

Vi avevamo chiesto di fare un passo in avanti rispetto alla degenerazione del dibattito politico attuale: quello a cui stiamo assistendo non è all’altezza delle vostre promesse, ciò che stiamo vedendo è lontano dalla nostra concezione di politica.

Le esigenze reali di questa città stanno passando in secondo piano, cedendo il passo a rancori mal sopiti, attacchi personali e a una mancanza di cortesia istituzionale verso gli avversari politici. Siamo sicuramente favorevoli a una dialettica anche accesa sulle visioni e sui temi, a patto, però, che questa porti a una sintesi di idee nel più alto interesse della città di Legnano e dei suoi abitanti. A cosa può condurre un atteggiamento di questo genere?

Il clima avvelenato che si respira, anche dietro gli schermi delle video conferenze in Consiglio comunale, sta allontanando il mondo giovanile, e non solo, dalla politica cittadina.
Riponiamo fiducia nel vostro spirito di critica e siamo convinti che voi abbiate a cuore i bisogni dei legnanesi.

Speriamo, quindi, che questa lettera aperta vi trovi disponibili a creare un clima costruttivo, dove si privilegino le vie del dibattito democratico prima della minaccia alle vie legali, in cui maggioranza e opposizione si confrontino sulla Legnano di oggi, sofferente per la crisi, e sulla città in cui vivremo tra vent’anni.

Per concludere, vogliamo farvi un augurio, riprendendo le parole di un grande politico del passato, Mino Martinazzoli: “La politica è altrove, noi vi aspetteremo là”.
Cordiali saluti e un grande in bocca al lupo per il lavoro che vi aspetta,
i ragazzi di Politics Hub