Quantcast

Il Football americano prova a ripartire e lo fa con gli atleti più giovani

Al via il Campionato Under 14 in forma ridotta

MILANO – La Fidaf e il tackle football ripartono dai più giovani, con il Campionato Under 14 in forma ridotta, che la prossima settimana vedrà ai nastri di partenza 11 formazioni. Finale a Firenze il 24 gennaio.

football americano

Il football prova a ripartire e lo fa con gli atleti più giovani: il prossimo weekend prenderà ufficialmente il via il ‘mini-campionato’ Under 14, con 11 squadre ai nastri di partenza e la formula del Bowl singolo, con finale a Firenze il 24 gennaio.

Si giocherà in modalità ‘five men’ con squadre miste composte da maschi e femmine nati negli anni 2006-2007-2008. Ai roster si potranno aggiungere anche atlete nate nel 2005, le cosiddette ‘fuori quota’, che potranno però essere schierate in campo una sola per volta (con striscia adesiva rosa sul casco che consenta di identificarla).

Due formazioni a testa per Seamen Milano e Giaguari Torino, che confermano la bontà di un vivaio che ha continuato a crescere, malgrado la pandemia e le enormi difficoltà di gestione che uno sport di squadra come il football americano comporta. E poi Blitz, Daemons (Campioni d’Italia in carica), Lions, Gladiatori, Guelfi, Legio XIII e White Tigers.

Come detto, la prossima settimana ci saranno i Bowl di qualificazione, uno per girone:

Girone A: Blitz Balangero, Giaguari Torino, Giaguari JR Torino
Girone B: Daemons Cernusco, Lions Bergamo, Marinai Milano, Seamen Milano

Girone C: Gladiatori Roma, Guelfi Firenze, Legio XIII Roma, White Tigers Massa

Le vincenti di ogni girone accederanno alle Final Four di Firenze (Guelfi Sport Center), il prossimo 24 gennaio.