Quantcast

Il Legnano rischia ma porta a casa un punto risultati foto

Russo para un altro rigore e salva il risultato

CARATE BRIANZA (MB) – Ancora un buon primo tempo ma una ripresa in sofferenza per il Legnano che riesce a portare a casa da Carate Brianza un punto che vale oro. Da sottolineare ancora una volta la grande prestazione di Russo che para il suo secondo rigore nel giro di quattro giorni.

La prima parte di gara vede il Legnano mantenere il possesso della palla, controllando gli avversari senza correre rischi ma anche senza creare azioni degne di nota.

Al 14′ si infortuna Mangiarotti, che costringe Mister Brando alla prima sostituzione con Beretta.

Folgore Caratese-Legnano

Alla loro vera prima azione in avanti i padroni di casa vanno in vantaggio: calcio di punizione battuto sulla trequarti da Cacciatori colpito di testa da un compagno che la manda nel sette dove Russo di mano respinge ma sulla ribattuta Valagussa è lesto ad approfittarne e metterla dentro.

Folgore Caratese-Legnano

Qualche minuto dopo la Folgore sfiora il raddoppio su cross dalla sinistra ma Cacciatori non riesce a deviare ad un passo dalla porta.

Come spesso accade, gol sbagliato, gol subito: al 31′ i lilla partono in contropiede, Davide De Stefano serve bene Gasparri che entra in area e da posizione difficile infila Bertozzi per il pareggio.

Folgore Caratese-Legnano

Al 39′ lungo batti e ribatti davanti alla porta di Russo ma nessuno dei giocatori di casa è abbastanza preciso ed il Legnano di salva. Brividi per i lilla al 42′ quando su una ribattuta Monticone da buona posizione calcia la palla sulla parte superiore della traversa.

Nella ripresa dopo soli due minuti grande palla di Valagussa in contropiede per Ngom con Russo che con sicurezza gli toglie letteralmente la palla dai piedi. Al 52′ Tunesi atterra in area Cacciatori: giallo per il lilla e rigore per i padroni di casa. Sul dischetto va Ngom ma Russo per la seconda partita di fila intuisce e in tuffo para con i pugni.

Folgore Caratese-Legnano

Al 59′ la Caratese prima sfiora il gol, evitato solo grazie ad un salvataggio sulla linea di porta di Brusa e poi sulla ripartenza Cozzari commette un brutto fallo e l’arbitro estrae il rosso. Altro salvataggio sulla linea, questa volta di Gianola al 62′. Altra grande occasione al 67′ per la Folgore Caratese con Ngom che sugli sviluppi di un calcio piazzato non controlla da posizione vantaggiosissima.

Al 69′ contropiede del Legnano con Bingo che riceve sulla destra, entra in area e tira ma la palla attraversa lo specchio della porta senza che nessun compagno possa intervenire e finisce sul fondo.

I brianzoli sprecano un’occasione importantissima al 86′ con Kouda che da pochi passi manda a fil di palo dopo un contropiede lanciato da Ngom su un errore a centrocampo dei lilla. Il finale vede la Folgore Caratese cercare il tutto per tutto, ma i sui attaccanti non sono precisi: prima Monticone spreca mandando sopra la traversa, poi Ngom non riesce ad intervenire su un pallone che andava solo toccato ed il risultato resta sull’1-1

 

Folgore Caratese-Legnano 1-1 (1-1)
Gol: 23′ Valagussa (FC), 31′ Gasparri (L)

Folgore Caratese: Bertozzi, Bini, Monticone, Ngom, Macrì (73′ Di Stefano), Valagussa, Tronco (46′ Silvestro), Cozzari, Derosa, Cacciatori, Kouda.
In panchina: Pizzella, Agnelli, Marini, Marconi, Paoluzzi, Troiano, Schiavina.
Allenatore: Longo.
Legnano: Russo, De Stefano F. (65′ Bingo), De Stefano D., Di Lernia, Brusa, Gianola, Tunesi (65′ Ortolani), Ronzoni, Cocuzza (77′ Radaelli), Mangiarotti (14′ Beretta), Gasparri.
In panchina: Colnaghi, Barra, Pellini, Todaj, Fondi.
Allenatore: Brando.
Arbitro: Renzi di Pesaro.
Ammoniti: De Stefano D., Tunesi.
Espulsi: al 59′ Cozzari.
Recupero: p.t. 1′ – s.t.
Note: al 52′ Russo para un rigore a Ngom.

Il programma della XVI giornata di andata QUI >>
La classifica QUI >>