Quantcast

Lutto nel mondo del Palio e della politica, è morto Emilio Ardo

Gran Priore di San Magno e candidato sindaco nel 2002 per il centrosinistra

LEGNANO – Si è spento oggi, colpito da una grave malattia, Emilio Ardo, Gran Priore della Contrada San Magno dal 1998 al 2001 (vincendo tre volte di fila dal 1999 al 2001) e uomo politico legnanese, prima esponente della Democrazia Cristiana ed in seguito passato al Partito Democratico. Nel 2002 di era presentato come candidato alla carica di Sindaco di centrosinistra alle elezioni comunali, sostenuto da Democratici di Sinistra-Socialisti Democratici Italiani, La Margherita ed Italia dei Valori.

L’attuale Primo Cittadino legnanese Lorenzo Radice è stato tra i primi ad esprimere il proprio cordoglio ed a tracciarne un ricordo: “Ho appreso questa mattina della morte di Emilio Ardo, uomo che ha speso larga parte della sua vita professionale e sociale nella e per la Città di Legnano. Il suo impegno, che lo ha visto assessore e consigliere del Comune di Legnano in diverse stagioni politiche della nostra città da esponente della Democrazia Cristiana prima, della Margherita e del Partito Democratico in seguito, la sua presenza assidua e significativa nel mondo del Palio, il suo ruolo di animatore del centro culturale Giancarlo Puecher di Legnano testimoniano una partecipazione intensa e appassionata alla vita pubblica nelle sue espressioni più diverse e sempre nell’ottica della costruzione e del rafforzamento della comunità locale. Alla sua famiglia le condoglianze più sentite da parte mia e di tutta l’amministrazione cittadina.”

Anche il Circolo di Legnano del Partito Democratico ha voluto ricordare Emilio Ardo: “Emilio si è speso per la città in ambito professionale, culturale e sportivo. Impegnato in politica sin da giovane, è stato consigliere comunale e poi assessore. Ardo aveva anche coerentemente dato la disponibilità alla candidatura a Sindaco di Legnano per il centrosinistra alle elezioni amministrative del 2002. Lo si ricorda tra i fondatori, assieme al partigiano Sasinini, del Circolo culturale “Puecher”; grande appassionato del Palio e gran priore della Contrada di San Magno; promotore di iniziative e club sportivi. All’interno del PD, di cui era stato iscritto, Emilio era stato voce attenta e critica, con una spiccata attenzione al bene dei legnanesi. Per questo gli siamo e gli saremo grati. Ciao Emilio!“.

Emilio Ardo con il mantello nero di Gran Priore di San Magno
Emilio Ardo Gran Priore Contrada San Magno

Da parte sua la Contrada San Magno lo ha ricordato con questo messaggio: “Con profonda tristezza la Contrada San Magno annuncia la scomparsa del Gran Priore vincente Emilio Ardo esprimendo sentito cordoglio alla famiglia e a tutti i suoi cari.”

Un ricordo è arrivato anche dagli attuali vertici del Collegio dei Capitani e delle Contrade: “Il Gran Maestro Giuseppe La Rocca, il Vice Andrea Monaci e tutto il Direttivo si associano al cordoglio e porgono sentite condoglianze alla famiglia.