Quantcast

Palestre e piscine aperte dal 15 gennaio, ma con restrizioni!

Apertura concessa, ma non per tutti!

MILANO – Chiuse ormai da mesi, piscine e palestre potrebbero riaprire il prossimo 15 gennaio. Sul tavolo del CTS c’è  una richiesta rimasta lettera morta per settimane, ma adesso è tempo di guardare al futuro anche perchè in tutta Europa, Inghilterra compresa, le palestre non hanno mai chiuso.

L’incidenza del contagio in palestra è dello 0,78%, ma tanto è bastato per rendere la palestra zona “off limits” mandando sul lastrico un intero settore che adesso chiede di poter riaprire.

Oggi si lavora sulla possibilità di contingentare il numero degli ingressi, mentre da più parti si chiede di aprire soltanto per lezioni individuali a livello orario e a seconda del personale disponibile. In ogni caso niente spogliatoi.

Ingressi contingentati anche nelle piscine dove si sta valutando di riaprire al pubblico ma solo con una persona per corsia.