Quantcast

Palio di Castel del Piano, ad agosto lo straordinario per recuperare l’edizione 2020

Saranno due le corse in programma nel comune del grossetano

CASTEL DEL PIANO (GR) – Le celebrazioni del 17 gennaio in onore di Sant’Antonio Abate hanno aperto ufficialmente l’anno paliesco a Castel del Piano, in provincia di Grosseto. E’ stata questa l’occasione per l’Amministrazione Comunale e per i capitani delle quattro Contrade per parlare dell’edizione 2021 del Palio, dopo lo stop dovuto all’epidemia dell’edizione dello scorso 8 settembre.

Nei programmi degli organizzatori, sempre che le condizioni sanitarie lo permettano, è quella di recuperare l’edizione 2020 il prossimo 28 agosto, confermando poi la data tradizionale dell’8 di settembre per quella del 2021.

Intanto, prorio nel giorno di San’Antonio Abate è stata celebrata una messa alla quale hanno preso parte i rappresentanti delle Contrade e dell’Amministrazione, durante la quale si è celebrata la consueta benedizione delle briglie e finimenti delle quattro contrade che saranno utilizzate dai cavalli che correranno il Palio. Nell’occasione è stato anche restituito il drappo votivo (nella foto), dipinto lo scorso settembre dal Cantiere Creativo, che da lunedì troverà posto presso il Museo del Palio.

E’ questa la seconda manifestazione paliesca in Italia a fissare le date di svolgimento delle edizioni del 2021, dopo quella di Ferrara (leggi nostro articolo QUI >>)