Quantcast

Ricciardi: serve un Lockdown totale per un mese!

Ricciardi attacca anche la Lombardia: "Zona rossa giusta!"

MILANO  –  Mentre si dibatte sui colori delle Regioni c’è chi come il consulente del ministro Speranza, Walter Gualtiero Ricciardi, vorrebbe un lockdown totale.

QUI AUDIO

Lo aveva chiesto lungo due mesi lo scorso dicembre. Oggi lo vorrebbe di uno. “In questa fase è inutile perdere tempo con le zone multicolore. Serve un lockdown nazionale, severo e immediato di tre-quattro settimane per facilitare la vaccinazione e proteggerla dalla variante inglese, che altrimenti prenderebbe il sopravvento anche in Italia aumentando i contagi” ha spiegato  Walter Ricciardi, 61 anni, professore ordinario di Igiene all’Università Cattolica.

Non entriamo nel merito della richiesta, ma ricordiamo che a fine dello scorso mese di febbraio 2020 lo stesso Ricciardi criticò e non poco, il governatore Fontana che aveva indossato una mascherina mentre comunicava di essersi messo in auto isolamento a causa di una sua collaboratrice contagiata da Coronavirus.  “La mascherina è totalmente inappropriata, genera paura” aveva detto Ricciardi che aveva poi sottolineato: “La mascherina è totalmente inappropriata sia perché il soggetto è asintomatico, sia perché genera una paura nella gente”.

Concetto poi ripetuto in più occasioni in TV (VIDEO) (VIDEO)

Oggi Ricciardi torna a parlare della Lombardia e spiega: “La zona rossa non è una punizione” ma “si tratta di adeguare le misure alla circolazione del virus”.

Non c’è dubbio in questo momento che in Lombardia il virus circoli di più che altrove. Purtroppo se non fai le misure prontamente le devi fare più gravi in emergenza“.