Serie D, il Borgosesia esonera Mister Prelli ed entra in silenzio stampa

E' costata cara la doppia sconfitta contro Derthona ed Arcontese

BORGOSESIA (VC) – La doppia sconfitta subita ad opera del Derthona e dell’Arcontese è costata la panchina a Mister Carlo Prelli. Il Borgosesia Calcio ha infatti deciso di sollevarlo dall’incarico, tanto che domani, domenica 31 gennaio, nella gara contro il Pont Donnaz la squadra sarà guidata dall’allenatore in seconda Egidio Capra.

In attesa di nominare un nuovo tecnico, i valsesiani hanno intanto deciso di entrare in silenzio stampa, una misura che, a detta del club, “consentirà di convogliare le energie di tutti per la risoluzione del momento critico ed il raggiungimento dell’obbiettivo prefissato: mantenere la partecipazione al massimo campionato nazionale dilettanti.”

Mister Prelli ha voluto inviare un saluto a tutti coloro che a Borgosesia gli sono stati vicini nei due anni appena trascorsi: “Ci tengo salutare e ringraziare la Società Borgosesia, nella persona del Presidente Michele Pizzi per avermi dato questa opportunità e per i due anni trascorsi qui a Borgosesia, purtroppo non è andata come speravo ma ho la certezza che come sempre questa società troverà la soluzione per raggiungere l’obbiettivo prefissato ad inizio stagione.

Colgo l’occasione – ha proseguito l’ex tecnico del Borgosesia per ringraziare e salutare il Vice Presidente Luciano Strada, i Direttori e i Dirigenti con i quali ho lavorato e tutti quelli che mi sono stati vicini in questa avventura. A partire dal mio Staff: Egidio Capra, David Blanco, Pasquale Verolino, Edoardo Grazioli e Francesco Miola che mi hanno supportato e sopportato in questo percorso. Sergio Motta, Stefano Mariani e Luciano Campei e gli amici della cucina che hanno condiviso con me questi momenti. Poi voglio ringraziare tutti i ragazzi per tutto l’impegno profuso sempre durante la mia gestione e sono certo che l’obbiettivo sia lì ad un passo e abbiano la possibilità e la forza per raggiungerlo. Grazie ancora a tutti. Forza Borgo.