Basket Serie C Gold, Nerviano rinuncia

Dopo Busto, anche la Puntoebasket non si presenterà al via della prossima stagione

NERVIANO (MI) – Mentre ancora si discute se e quando ripartire, il Campionato di Basket di Serie C Gold comincia a perdere pezzi importanti.

Dopo l’annuncio della rinuncia della Hydrotherm Busto Arsizio a partecipare al campionato di serie C Gold ripartendo dalla C Silver, anche la Nervianese ha preso la medesima sofferta decisione, come riferisce il loro dirigente responsabile Francesco Pompa: “Per me partecipare ad un campionato senior ha sempre voluto dire innanzitutto riempire la palestra di nostri ragazzini e genitori; poi anche trascorrere i 6 giorni precedenti la partita con serenità, allenandosi per il piacere di veder i giocatori migliorarsi, mangiare la pizza tutti insieme al termine dell’allenamento del venerdì, durante la partita urlare (sperando che il tifo degli altri copra le mie urla), andare a mangiare dopo la partita per “litigare” un pochettino su quanto successo. Tutto questo è sempre stato il bello “di fare” la prima squadra. Tutto questo non è possibile in questo periodo della nostra vita, nemmeno in minima parte. Tutti gli sforzi di questi mesi dovranno essere rivolti all’attività dei nostri oltre 500 ragazzi che devono tornare alla normalità… Puntoebasket!!!

Busto e Nerviano non saranno però le sole: a loro si affiancano Opera, Iseo, Gardonese e Sustinente. Ventitrè squadre su ventinove, dunque, dovrebbero presentarsi al via della nuova stagione, tanto che in Federazione si sta pensando di aggiungere i piemontesi del Borgomanero in modo da poter formare tre gironi da otto squadre.