Quantcast

I Master Nuotatori del Carroccio ai Campionati Regionali di Lombardia

Spicca il 12° posto assoluto del team legnanese su 61 società partecipanti

LODI – I Master (ossia gli atleti over 25 anni) dei Nuotatori del Carroccio hanno partecipato con una trentina di atleti ai Campionati Regionali di Lombardia che si sono tenuti il 13 e 14 e il 20 e 21 febbraio presso il Faustina Sporting Club di Lodi.

È senza dubbio stato un campionato anomalo quello di quest’anno, obbligato dalla pandemia in corso a programmare rigorosi turni di gara e a eliminare le staffette (Forse la modifica più sofferta dai nuotatori master, vista la grande valenza aggregativa di queste competizioni).

I due weekend di gare hanno dato ottimi segnali sia dal punto di vista umano e di socializzazione (Sempre facendo i conti con i giusti distanziamenti e l’uso delle mascherine) che sportivo. La possibilità, tanto agognata in questi mesi dai nostri nuotatori, di poter competere con altre squadre e atleti ha arricchito la bacheca NdC di ben 11 podi e alcuni best time personali, nonché del 12° posto assoluto, su sessantuno società partecipanti, nella classifica a squadre, risultato che riempie di soddisfazione e gioia lo Staff Tecnico e il Direttivo.

Nuotatori del Carroccio

Oltre agli esordi in gara di Morgia Fabio e Cacucci Maurizio – 3° nei 400SL cat. M60 – le due new entry per la stagione 2020/2021, sono da segnalare i risultati individuali di: Leonora Silvia, 1° nei 400SL e 2° nei 50 FA cat. M40, Mori Marta, 2° nei 400SL e 50FA cat. M45, Caverzasio Claudia, 3° nei 400SL cat. M55, Busi Italo, 1° nei 400SL cat. M45, Albani Tiziano, 3° nei 400SL cat. M55, Pedroni Daniele, 2° nei 200SL cat. M40 e Cassata Vito, 2° nei 200SL e 3° nei 50FA cat. M55.

In una stagione iniziata con fortissimi dubbi di continuità agonistica e che ha visto l’annullamento di tutti i trofei – tranne appunto i Campionati Regionali – ma in cui però, fortunatamente, non si sono limitate le attività di allenamento settimanale, lo Staff Tecnico NdC – composto dai coach Danilo Merlo e Daniele Patruno, a Legnano, da Micaela Parrucchini e Vittorio Melodia a San Donato Milanese, coordinati dal Responsabile Tecnico Thomas Falsitta – è riuscito a preparare al meglio gli atleti.

Nonostante sia stato difficile programmare allenamenti strutturati senza poter contare sui numerosi trofei che componevano, fino all’anno passato, il Circuito Supermaster italiano, abbiamo avuto la fortuna di poter continuare a lavorare e prepararci con continuità in acqua e questo ha permesso alla squadra Master di raggiungere ottimi risultati in questo Campionato Regionale – commenta FalsittaIn questo periodo in cui tutto è lontano dalla normalità, siamo inoltre riusciti a raggiungere l’altro obiettivo principale che noi dello Staff Tecnico, in accordo con il Direttivo, avevamo fissato per il gruppo Master NdC, ossia quello di riuscire a ritrovare un poco di normalità all’interno di questa nostra così strana attuale quotidianità”.

La Squadra Master NdC è già tornata in acqua per preparare il prossimo obiettivo (incrociando le dita perché la situazione migliori): il Campionato Italiano Master, programmato per fine giugno a Riccione. Tra qualche mese, poi , inizieranno anche gli impegni in acque libere (laghi e mare), in cui il gruppo Open Water si cimenterà con l’arrivo della primavera, massimizzando gli allenamenti in piscina.

(fonte e foto Nuotatori del Carroccio)