Quantcast

Il vice di Conte all’Inter viene da Bienate!

Cristian Stellini in panchina al posto del mister squalificato

BIENATE – Classe 1974, nato a Cuggiono, Cristian Stellini (foto credit Inter 1908) si gode la panchina dell’Inter rimasta orfana di Conte, squalificato.

Difensore centrale e terzino sinistro dal 1991 al 2010, Stellini è diventato poi allenatore di calcio e dal 2019 viceallenatore dell’Inter.

I primi passi sportivi a Magnago fino all’ età di 13 anni all’oratorio Don Bosco, poi il passaggio alla Vanzaghellese, quindi Pro Patria e Castanese.

Nel 1991 il passaggio al Novara e nel 1992 Luigi Delneri lo fa esordire in C2. Poi il passaggio alla Spal nel 1994, nel 1996 alla Ternana fino alla serie B. Nell’estate del 2000 è passato in C1 al Como fino all’esordio in serie A nel 2002. Poi Modena e Genoa e Bari dove incontra Antonio Conte.

Nel 2010 Conte lo vuole come collaboratore al Siena. Poi il passaggio travagliato alla Juve, poi le dimissioni (dopo la vicenda calcio scommesse) e l’approdo al settore giovanile del Genoa nel 2015. Nel 2017 viene ingaggiato come nuovo allenatore dell’Alessandria.

Nel 2019 diventa viceallenatore all’Inter. Nell’ultima gara dei neroazzurri ai microfoni di Dazn  ha spiegato “I ragazzi sanno bene cosa fare, anche oggi sentivano echeggiare nelle orecchie la voce di Conte”.