Quantcast

La Sanremese affonda il Legnano risultati

Lilla mai in partita, si allontana la vetta della classifica

SANREMO (IM) – Trasferta da dimenticare per il Legnano di Mister Brando che torna da Sanremo con una sconfitta pesante che allontana sempre di più la squadra lilla dalla vetta della classifica. I legnanesi non sono praticamente mai stati in partita, accontendandosi nel primo tempo di difendersi e crollando in apertura di ripresa dopo la doppietta di Gagliardi.

La prima azione è dei padroni di casa al 4′ con Gerace che crossa al centro dove Demontis costringe Russo ad una grande parata.

Nella prima mezz’ora in campo si vede ben poco da ambo le parti, con palla prevalentemente a centrocampo e leggero predominio territoriale della Sanremese che però non mette mai in difficoltà la difesa lilla.

La prima azione degna di nota del Legnano arriva intorno al 30′ con il suo primo calcio d’angolo con la palla che finisce però tra le braccia di Dragone. Nulla di fatto neppure due minuti più tardi sul secondo corner lilla.

Il primo tempo si chiude con due grande parate di Russo prima su un tiro Demontis e poi sulla ribattuta di Castaldo sugli sviluppi di un calcio di punizione al 45′.

La punizione della Sanremese in chiusura di primo tempo
Sanremese-Legnano 2-0

La ripresa inizia con un contropiede che termina con un fallo di Brusa sul portatore di palla ligure, l’arbitro si avvicina per estrarre il secondo giallo per il difensore lilla ma per sua fortuna il guardalinee segnala il fuorigioco e il rosso ritorna nel taschino del Signor Molinaroli.

La Sanremese va in vantaggio al 50′ con Romano che riceve un cross basso di Demontis e sul filo del fuorigioco trafigge Russo, siglando la sua ottava rete stagionale.

Cinque minuti dopo bella azione in contropiede dei padroni di casa con scambio Gagliardi-Murgia-Gagliardi che si conclude con un calcio di punizione per la Sanremese dal limite dell’area. Sulla palla si porta lo stesso Gagliardi che sigla il raddoppio mandando la palla nel sette beffando Russo.

Al 20′ il portiere lilla compie un miracolo su un tiro di Gagliardi, togliendoli la soddisfazione di una tripletta personale.

Gli unici veri pericoli per la difesa ligure sono un tiro alla mezz’ora della ripresa di Cocuzza che spedisce la palla fuori di un soffio ed una traversa colpita da Mangiarotti nei minuti di recupero.

Nonostante le sostituzioni operate da Mister Brando, il Legnano non riesce a sbloccarsi e la partita si trascina mestamente verso una pesante sconfitta che rischia di ridimensionare le sue ambizioni.

 

Sanremese-Legnano 2-0 (0-0)
Gol: 50′ e 55′ Romano (S)

Sanremese: Dragone, Pici, MikhaYlovskiy, Castaldo, Murgia (67′ Convitto), Demontis (82′ Doratiotto), Gagliardi (75′ Fenati), Gemignani, Pellicanò (71′ Danovaro), Romano, Gerace.
In panchina: Giletta, Miccoli, Scarella, Lodovici, Sturaro.
Allenatore: Andreoletti.
Legnano: Russo, Brusa (68′ Barra), De Stefano D., Di Lernia (60′ Mangiarotti), Luoni, Nava, Tunesi (54′ Radaelli), Ronzoni (82′ Pellini), Cocuzza, Bingo (60′ Beretta), Gasparri.
In panchina: Ferrari, Ortolani, Todaj, Febbrasio.
Allenatore: Brando.
Arbitro: Molinaroli di Piacenza.
Ammoniti: De Stefano D., Brusa, Beretta, Demontis, Murgia, Romano.
Espulsi: nessuno
Recupero: 1′ p.t. – 5′ s.t.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>