Quantcast

La Valle d’Aosta verso l’apertura degli impianti di risalita

Zona bianca e tutto aperto, ma si attende Speranza

AOSTA – Vediamo se questa volta il ministro della salute Speranza sarà di parola. La Valle d’Asota si prepara e diventare la prima regione in Italia a zona bianca: per la terza settimana consecutiva ha meno di 50 nuovi contagi ogni 100 mila abitanti con soli 8 ricoveri, dei quali solo 2 in terapia intensiva.

La zona bianca farebbe scattare l’apertura degli impianti di risalita e l’inizio del turismo bianco italiano, seppur con tutte le limitazioni del caso.