L’Atletica Sangiorgese al Cross della Cava a Brescia

Marco Zanzottera va subito sul podio

SAN GIORGIO SU LEGNANO – Finalmente ripartono i cross. Domenica 7 febbraio a Brescia gara blindata e atmosfera surreale, ben diversa dai cross per come eravamo abituati. Parola d” ordine : mascherina e distanziamento. Ingresso al campo gara consentito solo ad atleti e tecnici. La situazione sanitaria lo impone. Ma la giornata di oggi dimostra che se si ha la volontà e il coraggio si può e si deve ripartire. In tutto questo palcoscenico l’ atletica Sangiorgese, digiuna del suo Campaccio, almeno per ora, è presente e lascia il segno.

marco zanzottera

Ma veniamo alla cronaca della giornata. Al Cross della Cava valido come prima prova CDS nella cat. Juniores, Marco Zanzottera vince con grande sicurezza e stratega di una tattica perfetta.

marco zanzottera

Zanzottera compie il primo dei tre giri dietro al gruppo di testa. Al passaggio del secondo giro il gruppo si assottiglia e alla salita all’inizio del terzo giro, L’ atleta della Sangiorgese cambia passo e risale posizioni fino a portarsi in testa allungando con facilità e convinzione dei propri mezzi aggiudicandosi così la gara.

marco zanzottera

Questa prima gara dopo diversi mesi lontano dalle competizioni fa capire che la preparazione che Zanzottera sta svolgendo è in linea con i suoi obiettivi, che lo porteranno alla condizione ottimale per affrontare nel mese di marzo gli appuntamenti più importanti nel panorama italiano come: i Campionati Italiani di Cross, Campaccio e Cinque Mulini. Buona anche la prestazione di Martina Cimnaghi che al suo esordio nella categoria Promesse ottiene una buon piazzamento. Classificandosi sesta nella categoria.