Quantcast

Lombardia Covid: scendono le terapie intensive!

A Legnano altri venti casi

LEGNANO – Chi si aspettava un netto incremento delle terapie intensive considerando l’andamento epidemiologico della Lombardia resterà deluso. Calano di 9 unità con 19 nuovi ingressi del giorno le TI lombarde. Un dato che deve fare riflettere perchè arriva nel fine settimana quando non ci sono le dimissioni ospedaliere, con i ricoverati che infatti aumentano di ulteriori 56 unità a 4.118.

A questo punto si vedrà se lo stop verrà o meno confermato durante la prossima settimana. Una situazione importante che potrebbe variare di non poco il corso della storia a livello del virus covid.

Ci sono segnali che non possono essere sottovalutati, come quelli legati al  rapporto positivi/casi che rispetto a ieri cala di ben il 5%, con il 26,62% odierno (ieri 31,01%).

In calo anche la curva epidemiologica in Lombardia: +0,58% (ieri +0,70%) con 37.251 tamponi totali (ieri 45.865) di cui 30.074 molecolari (ieri 32.806).

Intanto a Legnano ci sono 20 nuovi contagiati. Secondo la pagina “Legnano e l’emergenza Covid-19, alla ricerca di informazioni e notizie” si chiude il mese di febbraio con 280 nuovi contagi, 1 in più rispetto a gennaio (ma con 3 giorni in meno). Ma mentre a gennaio i numeri più alti erano concentrati nelle prime settimane, a febbraio la settimana peggiore è stata l’ultima.