Quantcast

Serie D, la Folgore Caratese attacca l’arbitro

Secondo il club l'arbitro avrebbe deriso calciatori e dirigenti brianzoli durante il match perso contro il Bra

Più informazioni su

CARATE BRIANZA (MB) – La Folgore Caratese, attraverso un comunicato ufficiale, ha reso noto di voler prendere posizione in merito al comportamento del arbitro Loreto di Terni, che secondo il club brianzolo avrebbe tenuto un atteggiamento scorretto nei confronti di alcuni suoi calciatori e dirigenti durante l’incontro Folgore-Bra, terminato 1-4 per i piemontesi.

Alla luce dell’arbitraggio di oggi – si legge nel comunicato – con due rigori contro sul risultato di 1-1 e una espulsione completamente inventata, la Folgore Caratese domani invierà una lettera ufficiale alla LND e al designatore arbitrale Gervasoni,  per chiedere di visionare tutto il match contro il Bra e, sin da subito, chiedere interventi ufficiali nei confronti del sig. Di Loreto di Terni, che ha deriso alcuni calciatori e dirigenti della nostra società. In questo momento storico, difficile per tutti, sono numerosi gli sforzi delle società per andare avanti, avere un comportamento simile da parte di un ufficiale di gara dev’essere motivo di riflessione, non essendo purtroppo il primo caso in stagione“.

Più informazioni su