Quantcast

Serie D, quattro recuperi, non cambia la vetta della classifica

Il Legnano risale, l'Arconatese a +3 dalla zona playout

LEGNANO – Turno infrasettimanale dedicato ai recuperi quello di mercoledì 10 febbraio, che ha visto in campo anche Legnano ed Arconatese, entrambe vittoriose in campo esterno, ed il big-match tra Bra e Gozzano.

I lilla hanno vinto per 4-1 al “Comunale” di Borgosesia, giocando in dieci per 75 minuti ed andando sotto di un gol al 15′ nella gara che ha segnato l’esordio in panchina di Mister Marco Sgrò.

Serie D, fa bene al Legnano il cambio in panchina

Vittoria esterna anche per l’Arconatese, andata a vincere sul campo del Saluzzo per 1-0, un vittoria che gli permette di portarsi a +3 sulla zona playout.

SERIE D: l’Arconatese corsara a Saluzzo

Pareggio per 0-0 nella gara più importante della giornata tra la capolista Gozzano e la diretta inseguitrice Bra, che lascia quindi invariate le posizioni in vetta alla classifica. Una gara equilibrata che nel corso dell ripresa ha fatto segnare il rosso diretto a Sylla per una manata all’altezza del collo di Rossi a palla lontana che costringe il Gozzano in 10 dal 58′ e la parata del suo portiere Vagge con coi i piedi respinge il rigore tirato da Gaeta.

Per finire, vittoria interna del Pont Donnaz HAE sul Fossano per 1-0 con rete di Varvelli al 25′. Un risultato che permette ai valdostani di portarsi al terzo posto in classifica a quota 33.

La classifica aggiornata QUI >>

(Foto Andrea Lusso – A.C. Bra)