Quantcast

Legnano-Castellanzese, un bel pareggio nel “derby dell’Altomilanese” risultati fotogallery

Finisce con un gol a testa l'attesa gara tra lilla e neroverdi.

LEGNANO (MI) – Davanti alle telecamere di Sportitalia, Legnano e Castellanzese si sfidano a viso aperto, giocano una bella gara, fanno un gol a testa ed alla fine ottengono un pareggio che accontenta entrambe.

Dopo una lunga fase di studio, durata una decina di minuti, durante la quale la Castellanzese beneficia di alcuni calci punizione da posizione lontana che non sfociano in niente di concreto,  la prima azione pericolosa porta la firma di Colombo, che al 12′ in contropiede cerca di sorprendere Russo dalla distanza, con la palla che vola di poco sopra la traversa. Due minuti dopo arriva il vantaggio della Castellanzese con Corti che è lesto ad insaccare un pallone messo in messo da Fusi su un traversone dalla destra di Zazzi.

La rete dello 0-1 di Corti
Legnano-Castellanzese

Al 21′ Cocuzza impegna Cirenei in una bella parata, la palla resta in campo ma dopo una serie di batti e ribatti finisce sui piedi di Di Lernia che pesca Gasparri che controlla ma poi spara alto.

Al 29′ è Bingo ad involarsi sulla fascia sinistra ed entrare in area ma il suo assist non trova nessun compagno e la difesa neroverde allontana. Al 32′ bella combinazione CocuzzaNava con quest’ultimo che serve Gasparri in area ma anche in questo caso è la difesa ospite ad avere la meglio. E’ un buon momento per il Legnano che arriva al pareggio con Bingo al 34′ che riceve in area un cross di Radaelli e, pur circondato da cinque avversari, controlla e mette alle spalle di Cirenei.

Bingo circondato da cinque avversari sta per tirare in porta per l'1-1
Legnano-Castellanzese

Al 39′ Ronzoni serve dalla sinistra Gasparri che controlla in area piccola e tira verso lo specchio della porta da distanza ravvicinata ma la palla è deviata da Alushaj in corner.

La palla entra in rete per l'1-1
Legnano-Castellanzese

La ripresa va vedere la Castellanzese in avanti, ma riesce a portare a casa nei primi minuti solo un paio di calci d’angolo non sfruttati a dovere. Grande occasione al 55′ quando, su errore della difesa lilla, parte un contropiede della Castellanzese 5 contro 3 e Zazzi serve in mezzo per Capitan Colombo che si trova a tu per tu con Russo, con l’estremo difensore lilla che compie due autentici miracoli e toglie al neroverde la soddisfazione del gol.

Al 62′ Cocuzza serve Bingo che entra in area ma la difesa della Castellanzese allontana. Al 70′ Nava affronta spalla contro spalla al limite dell’area Chessa, appena entrato, ed alla fine allontana con sicurezza. Un minuto dopo Bingo a porta vuota getta al vento l’occasione per portare i lilla in vantaggio.

Nel finale saltano gli schemi e le squadre si allungano, con la Castellanzese che cerca più volte l’arma del contropiede per cercare il gol della vittoria, che però alla fine non arriva. L’occasione più limpida parte dai piedi di Chessa al 87′, con la palla che esce di poco a lato.

 

Legnano – Castellanzese 1-1
Gol: 14′ Corti (C), 34′ Bingo (L)

Legnano: Russo, Diana (45′ Brusa), De Stefano D., Di Lernia (84′ Braidich), Nava, Luoni, Radaelli (57′ Tunesi, 90′ Febbrasio), Bingo, Cocuzza, Ronzoni (92′ Ortolani), Gasparri.
In panchina: Ferrari, Barbui, Pellini, Todaj.
Allenatore: Sgrò.
Castellanzese: Cirenei, Concina, Alushaj, Negri, Colombo (70′ Chessa), Fusi (74′ Ghilardi), Corti (66′ Bigotto), Mecca, Perego A., Talarico, Zazzi.
In panchina: Porro, Perego G., Ornaghi, Molinari, Gazzetta, Sestito.
Allenatore: Castelli (al posto di Mazzoleni squalificato).
Arbitro: Gandino di Alessandria.
Ammoniti: Tunesi (L).
Espulsi: nessuno.
Recupero: pt 0′ – st 5′
Note: Presente in tribuna l’ex allenatore lilla Vincenzo Manzo.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>