Quantcast

Team Legnano Nuoto, arrivano le prime medaglie foto

Ai Campionati Regionali di categoria

LEGNANO – Sono cinque le medaglie conquistate dagli atleti del Team Legnano Nuoto ai Campionati Regionali di categoria, conclusisi lo scorso fine settimana. Due ori, due argenti e un bronzo che inaugurano la bacheca della squadra legnanese e aprono scenari interessanti per il futuro di questo giovane sodalizio.

Doppio weekend di gare per gli atleti lombardi, che ieri hanno concluso i Campionati Regionali di Categoria, svoltisi nelle piscine di Monza (le femmine) e Milano (i maschi). Primo importante appuntamento ufficiale per il Team del Presidente Monolo che, malgrado la giovane età della gran parte dei propri atleti, mette a segno una cinquina di medaglie e crono di interesse nazionale.

Due gli ori e relativi titoli regionali, vinti rispettivamente da Rachele Regattieri, classe 2003, nei 200 dorso categoria Cadette (2.12.56) e Matteo Salvatori, classe 2004, nei 100 stile libero cat. Juniores, capace di scendere per la prima volta sotto ai 50 secondi: 49.93!

Gli stessi due atleti, nella mattinata di domenica, avevano messo nella bacheca nuova di zecca del TLN due splendide medaglie d’argento, rispettivamente nei 100 dorso Cadette Rachele (1.01.67 e record stagionale) e nei 200 sl junior Matteo (1.50.19, nuovo Personal Best!).

La quinta medaglia è, in realtà, anche la prima vinta dal Team Legnano Nuoto ed il merito è di Linda Frascoli, che lo scorso 7 marzo è salita sul terzo gradino del podio nei 200 farfalla cat. Ragazze, con il crono di 2.24.04.

Nella due giorni appena conclusa, da segnalare anche gli ottimi piazzamenti di Giorgia Della Torre (quarta nei 200 rana Cadette), della stessa Linda Frascoli nei 100 farfalla (sesta nella cat. Ragazze), di Valentina Mainini (ottava nei 50 rana Cadette), di Giorgia Tison (ottava nei 100 farfalla Senior), di Valentino Bosetti (decimo nei 100 farfalla Cadetti) e, ancora, di Matteo Salvatori, che torna a casa anche con un gran 4° posto nei 100 farfalla Junior e un 5° nei 50 farfalla.

Prossimo, importante appuntamento, i Campionati Italiani Assoluti, in programma dal 31 marzo al 3 aprile a Riccione, dove il Team sarà presente con Rachele Regattieri, Giorgia Della Torre e, salvo modifiche del regolamento FIN, anche con Matteo Salvatori, che proprio ieri ha conseguito il tempo limite previsto per gli atleti Juniores.

Molto soddisfatti gli allenatori, Gianni Leoni, Roberto Merlo e Angelo Tozzi, che hanno visto crescere tutta la squadra: al di là dei risultati di cui sopra, infatti, tutti gli atleti in gara hanno migliorato i propri personali, mettendo a buon frutto questi lunghi mesi di allenamento e dimostrando grinta e tenacia in ogni singola vasca.

Sono molto contento – ha sottolineato coach Leoni, DT del Team – perché i ragazzi hanno affrontato questo primo, importante appuntamento con la giusta mentalità. Al netto di qualche errore tecnico e di un po’ di emozione dovuta all’importanza di un appuntamento cui solo in pochi erano abituati, infatti, abbiamo visto compiere grandi miglioramenti e un bel balzo in avanti nel ranking regionale. Ricordiamo che già accedere a questi Campionati Regionali non era affatto facile, in virtù del limitato numero di atleti ammessi per ogni categoria e dell’altissimo livello raggiunto dal nuoto giovanile in Lombardia”.

Per finire segnaliamo anche i piazzamenti degli altri atleti rosso-blu:
12° posto per Linda Frascoli nei 200 sl Rag, per Giorgia Della Torre nei 50 ra Cad. e per Valentino Bosetti nei 50 fa Cad., 17° per Francesca Vismara nei 200 do Junior, 18° per Rachele Regattieri nei 100 sl Cad., 19° per Sofia Colombara nei 50 e 200 ra Junior e Aurora Salvatori nei 100 fa Junior,21° per Sofia Riganti nei 200 ra Rag. e Siria Scaranello nei 200 ra Junior, 24° per Linda Frascoli nei 100 sl Rag., 25° per Valentina Fiore nei 200 sl Junior, 26° per Siria Scaranello nei 50 ra Junior e per Leo Cazzato nei 400 mx Rag. , 27° per Daniel Grillo nei 100 fa Rag., 41° sempre per Cazzato nei 200 ra Rag. e per Chiara Ceriani nei 200 sl junior, 52° per Raul Moldovan nei 200 do Rag. e 53° per Mattia Monticelli nei 200 ra Rag.

(Fonte e foto Team Nuoto Legnano)