Quantcast

Una bustocca convocata in Nazionale Juniores di Pallavolo

Una testimonianza dell'ottimo livello raggiunto dal vivaio della Futura Volley Giovani

BUSTO ARSIZIO (VA) – In questo periodo di estrema difficoltà che tutti noi stiamo vivendo a causa della pandemia e dove anche lo Sport è pesantemente penalizzato dal flagello del Coronavirus, apprendiamo con entusiasmo la notizia della ripartenza dell’attività internazionale della nostra Nazionale Juniores Femminile.

A questa bella notizie che fa ben sperare nella prossima riconquista della perduta normalità si somma l’orgoglio di apprendere che nella rosa delle 18 atlete convocate dal Prof. Pasquale D’Aniello, Tecnico Federale della Nazionale Italiana Juniores, è stata inclusa la bustocca Maia Carlotta Monaco, che milita nelle fila di Futura Volley Giovani nelle categorie Under 15 ed Under 17.

Il programma delle attività è già scandito ed i ritmi sono serrati: il prossimo mercoledì 24 infatti le “azzurrine”, subito dopo aver effettuato tutti i controlli sanitari del caso, si ritroveranno al Centro Pavesi di Milano per un intenso periodo di lavoro che terminerà lunedì 29 marzo e che avrà lo scopo di affiatare le atlete e di concertarne la preparazione tecnica.

Al termine di questo ritiro il gruppo della Nazionale composto da 12 delle 18 atlete lascierà Milano e raggiungerà la cittadina di Chiavenna dove disputerà il Torneo WEVZA (Western European Zonal Volleyball Association) in programma dal 31 marzo al 4 aprile e che fungerà da qualificazione al CEV 2021 – U16/W ovvero il Campionato Europeo di Pallavolo Under 16 femminile.

Sul rettangolo di gioco si scontreranno in questa prima fase le nazionali di Belgio, Francia, Germania, Italia, Portogallo, Spagna ed Olanda ma purtroppo, per ovvie ragioni sanitarie, gli incontri saranno disputati “a porte chiuse”, anche se i tifosi potranno comunque seguire l’evolversi dei punteggi delle partite in tempo reale dal sito ufficiale del CEV (alla pagina “Live Score” della sezione CEV U16 Volleyball European Championship 2021 – Women).

La convocazione di Maia Carlotta Monaco (2006) arriva dopo quelle delle biancorosse Silvia Sormani (2003) e Letizia Badini (2005) che hanno vestito anche loro per la prima volta rispettivamente due anni fa e lo scorso anno la maglia azzurra a testimonianza di come il vivaio di Futura Volley Giovani sia di livello e, soprattutto, sia in grado di formare con regolarità atlete che vadano a ricoprire ruoli di rilievo nel panorama pallavolistico non solo locale ma anche nazionale. Il merito di tutto questo non è di certo attribuibile al caso ma è sicuramente merito di un attento e costante lavoro degli Staff tecnici della Società che hanno sempre profuso sforzi ed investito molte risorse sul settore giovanile ed in questo processo è senza dubbio fondamentale anche e soprattutto l’esperta guida della dirigenza della famiglia Forte, conosciutissima da chi è addentro al mondo della pallavolo.

Per concludere facciamo quindi i meritati complimenti alle atlete convocate che, dopo aver superato un rigoroso percorso selettivo, debutteranno in Nazionale iniziando un percorso ancora tutto da scrivere e nel contempo auguriamo loro di riuscire a tingere il podio di azzurro.