Quantcast

La fotonotizia di SportLegnano it

Weekend di gare per la Polisportiva SportPiù foto

Il team di Castellanza impegnato con le sezioni di ginnastica ritmica ed artistica

CASTELLANZA (VA) – La Polisportiva SportPiù di Castellanza, sezioni ginnastica ritmica ed artistica, ha preso parte negli ultimi weekend ad alcune competizioni regionali.

Per quanto riguarda la ginnastica ritmica, le atlete castellanzesi sono state impegnate nella prima prova del Campionato Individuale LB Silver, dove Emily Amon (LB J2) ha ottenuto il quinto miglior punteggio al corpo libero ed il nono posto nella classifica generale su 27 partecipanti.  Martina Daglia (LB A4) si è piazzata al quindicesimo posto nella classifica generale su 44 partecipanti, mentre per quanto riguarda Alessia Turra, Sara Bassetta, Giorgia Colombo, Arianna Puricelli ed Elisa Frontini, alcune di loro erano alla loro prima gara e si sono lasciate prendere dall’emozione ma hanno dato tutte il massimo.

Nella prima prova del Campionato Individuale LC Silver Rebecca Cammarota (LC – J1) ha ottenuto il sesto miglior punteggio alla specialità palla. Michela Sauro (LC – J3) si è piazzata a metà classifica, nonostante un piccolo infortunio nella settimana precedente che comunque non le ha impedito di scendere in pedana e portare a casa due buone esecuzioni, mentre per Gloria Pasotti (LC – S2) tanta agitazione dopo diversi mesi di stop, cosa che l’ha costretta a scivolare in classifica.

Passando alla ginnastica artistica, le atlete della SportPiù hanno preso parte alla prima prova del Campionato Individuale LA Silver, dove Camilla Trama (LA J2) ha ottenuto il terzo posto assoluto. Le più piccoline, Carolina Chiodi, Cecilia Bogni ed Emma Tomasello, alla loro prima gara, hanno conquistato tutte la metà classifica.

Nonostante il difficile periodo dovuto all’emergenza sanitaria che ha visto le atlete costrette ad allenarsi da casa per diverso tempo, sono ripartite con il botto e sulla strada giusta per fare sempre meglio – hanno commentato i tecnici del team – Non è stato facile per le ginnaste e per le tecniche presenti in campo gara non sentire il calore del pubblico, che purtroppo ha dovuto seguire la diretta da casa. Nonostante ciò, le atlete e le istruttrici di SportPiù non si sono mai perse d’animo e hanno sempre creduto nel valore dello Sport, motore per la crescita di bambini e ragazzi.”

Ora le ragazze castellanzesi sono attese a Ginnastica in Festa 2021, evento valido per i Campionati Nazionali, in programma alla Fiera di Rimini dal 18 al 27 giugno prossimi.