Quantcast

Discesa verticale sulla pressione ospedaliera in Lombardia foto

Ma qualcuno ipotizza un rialzo dell'RT fra due settimane.

MILANO – I dati sono sempre più incoraggianti in Lombardia. Oggi ci sono 205 casi in meno rispetto a giovedì 22 aprile con la percentuale sui tamponi totali che si abbassa dal 4.8% al 4.4% e si abbassa anche pure quella sui molecolari da 7.2% a 7%.

In netto ribasso anche i casi testati con 17724 nuove persone ed il 13% di positività, inferiore al 15% di settimana scorsa.

Oggi i guariti fanno scendere gli attuali positivi a 52.074 persone e calano ancora i decessi con 40 morti e -30% sulla settimana.

In Lombardia l’incidenza scende a 134 su 100.000 abitanti.

I dati ospedalieri dicono oggi -110 ricoveri ordinari e saldo intensiva di -18, frutto di 17 ingressi e 18 uscite.

dati lombardia
Nonostante questi dati incoraggianti, qualcuno pone già la questione dell’RT in aumento che potrebbe portare, condizionale obbligatorio, a superare entro due settimane quota 1 e quindi mandare la regione in zona arancione.
dati covid
Per ora una eventualità abbastanza remota, ma comunque una eventualità considerato che le zone a colori attualmente non sono state cassate.