Quantcast

Due leggende del baseball italiano in visita al Legnano

Una gradita sorpresa per il team legnanese che si appresta al suo debutto in Serie B

LEGNANO – Una gradita sopresa per il team del Legnano Kemind, che tra poco più di un mese debutterà nel campionato 2021 di Baseball Serie B. Due autetiche leggende del baseball italiano, Roberto Bianchi e Alessandro Flisi, sono stati ospiti allo Campo “Peppino Colombo” del team legnanese, per un incontro con i ragazzi freschi di promozione dopo la brillante stagione scorsa, chiusa con una serie incredibile di vittorie e nessuna sconfitta.

Roberto Bianchi e Alessandro Flisi ospiti del Legnano Baseball

Roberto Bianchi, che in carriera ha vinto due volte la Tripla corona, è il recordman assoluto di punti battuti a casa (1.170) e punti segnati (1.106) in serie A e vanta il primato assoluto di fuoricampo, ben 46, con la maglia della Nazionale. Alessandro Flisi ha invece all’attivo 71 homerun nella massima serie e ben cinque nella fantastica avventura del Mondiale italiano del 1998 tra cui i due nella spettacolare notte di Grosseto che portò l’Italia tra le prime quattro squadre del Mondo.

Roberto Bianchi e Alessandro Flisi ospiti del Legnano Baseball

Entrambi sono stati positivamente colpiti dalla “casa del baseball” legnanese, che in vista dell’esordio nella seconda serie nazionale è attualmente oggetto di importanti lavori, tra i quali il nuovo fondo del diamante di gioco. Per entrambi è stata l’occasione per raccontare alcuni episodi che li hanno visti protagonisti nella loro lunga e prestigiosa carriera, tra i quali, come ricorda Roberto Bianchi, la partecipazione alle Olimpiadi di Los Angeles 1984: “Come ho detto ai ragazzi al campo che me lo hanno chiesto, uno dei più bei ricordi è quello legato ai Campionati Europei del 1983, era anche la qualificazione per la partecipazione alle Olimpiadi di Los Angeles 1984, la prima volta per il Baseball. Andai in battuta con 2 out all’undicesimo inning della terza partita con il punteggio di 2 a 2, feci il fuoricampo della vittoria e del ticket per le Olimpiadi, di quel momento ricordo tutto”.

Per loro, a ricordo della piacevole serata, un piccolo ricordo: una palla con le firme di tutti i giocatori del Legnano.
L’intervista completa ai due grandi campioni QUI >>

Roberto Bianchi e Alessandro Flisi ospiti del Legnano Baseball
Roberto Bianchi e Alessandro Flisi ospiti del Legnano Baseball
Roberto Bianchi e Alessandro Flisi ospiti del Legnano Baseball
Roberto Bianchi e Alessandro Flisi ospiti del Legnano Baseball
Roberto Bianchi e Alessandro Flisi ospiti del Legnano Baseball