Quantcast

Europa blindata per Pasqua, mentre negli USA si torna a vivere

Gli Stati Uniti ad oggi hanno vaccinato circa 160 milioni di persone e si sono lasciati alle spalle le chiusure

PHILADELPHIA (USA) – “Covid, tutta Europa Blindata“: quanti titoli come questo abbiamo letto sulle testate giornalistiche in questi giorni di festa? E titoli simili erano stati fatti durante il Natale, salvo dire che sarebbe stata l’ultima volta perché poi avremmo avuto i vaccini.

E invece siamo ancora qui… chiusi in casa, con bar e ristoranti chiusi e con grossi punti di domanda sulla loro prossima riapertura, per non parlare di palestre, piscine e stadi, ormai praticamente dimenticati da più di un anno.

Tutto il mondo è stato colpito dal Covid, ma la situazione in Europa è uguale ad esempio a quella degli Stati Uniti? Nessuno ne parla… ma gli Stati Uniti ad oggi hanno vaccinato circa 160 milioni di persone e si sono lasciati alle spalle le chiusure che invece continuano nel nostro continente.

Il Centro Congressi di Philadelphia
Stati Uniti d'America

Certo negli Stati Uniti la campagna vaccinale non si è basata sulle “Primule” ed i risultati si vedono: a Philadelphia, da dove provengono le immagini che vi proponiamo, per esempio, hanno adattato il Centro Congressi (struttura imponente in pieno centro città) e le vaccinazioni sono gestite dall’esercito (Marines).

Il centro vaccinale all'interno del Centro Congressi di Philadelhia
Stati Uniti d'America

La persona che mi ha inviato queste fotografie ha circa 30 anni ed è stata vaccinata due settimane fa. Da noi nella migliore delle ipotesi una persona di 30 anni verrà vaccinata a settembre…

File ordinate di persone giovani al centro vaccinale all'interno del Centro Congressi di Philadelhia
Stati Uniti d'America

Queste altre immagini che giungono sempre da Philadelphia sono state scattate tra il 2 e il 3 aprile 2021, quindi in pieno periodo pasquale, ovviamente tutti girano con le mascherine ma ristoranti e bar sono aperti, le palestre hanno riaperto da circa due mesi ed anche i centri commerciali sono aperti.

Un Apple Centre nel centro di Philadelphia
Stati Uniti d'America
Dining al Walnut Street Cafè a Philadelphia
Stati Uniti d'America
Rittenhouse Square, Philadelphia
Stati Uniti d'America

La stessa persona ha deciso di trascorrere i giorni di ferie pasquali a Miami, quindi poiché è vaccinato ha preso il volo aereo ed ci è andato, senza particolari restrizioni… Anche qui le immagini si commentano da sole: niente mascherine, poco distanziamento…

Bagnanti prendono il sole sulle spiagge di Miami
Stati Uniti d'America

Certo qualcuno potrà dire che è fin troppo esagerato, ed è vero: ci vorrebbe un po’ più di attenzione. Però di fatto con la gran parte della popolazione vaccinata tutto diventa più semplice.

Duole scriverlo, ma queste immagini rappresentano la sconfitta dell’Europa “blindata”. Blindata per le scelte poco lungimiranti fatte, per aver puntato sui vaccini sbagliati (vaccino di Sanofi che sta ritardando), per l’incapacità di approvvigionarsi di vaccini che comunque esistono e vengono utilizzati nel mondo (se Pfizer e altre aziende americane fanno fatica a fornire il vaccino, perché non si è pensato ai vaccini russi e cinesi?), blindata o meglio ingessata da una politica che è più brava a dire “chiudete tutto e restate il più possibile in casa” che a cercare vie alternative alla carenza di vaccini.

Purtroppo mentre siamo impegnati ad evitare che alcuni cosiddetti “speculatori” possano vendere vaccini a singole nazioni o regioni che li richiedono e li pagherebbero, perché giustamente nessuno può guadagnare sulla pelle delle persone, a Miami si godono una bella giornata di sole e di mare…