Quantcast

F.C. Parabiago in lutto, si è spento Antonio Moroni

Da 45 anni al servizio del calcio parabiaghese

PARABIAGO (MI) – Un grave lutto ha colpito l’F.C. Parabiago: si è spento Antonio Moroni, da 45 anni al servizio del Parabiago calcio con passione, dedizione ed umiltà. Un grande esempio per i nostri giovani sportivi per quell’ideale e quella fedeltà alla propria squadra che esprimeva con fierezza.

Le bandiere non si ammainano mai – lo ricorda il sodalizio parabiaghese – Il nostro Antonio è andato avanti come dicono gli Alpini…Lui bandiera del Parabiago per 45 anni ci ha indicato la via della passione per questi colori, per la squadra della nostra Città. Una dedizione per il Club senza pari, perché Antonio ha incarnato l’anima granata, quella della generosità per una causa, per un ideale sportivo.”

Antonio Moroni F.C. Parabiago

Come aveva racconto nel libro celebrativo dei nostri 75 anni societari, Antonio ha fatto di tutto nel nostro Club durante la sua esistenza. Il suo è stato un mettersi a disposizione per ogni ruolo che fosse necessario, con grande umiltà e impegno. Una lezione di vita oltre che di sport per chi ama il calcio e per i giovani che sono chiamati a portare avanti il suo lavoro, raccogliendo il testimone della passione granata.”

Una vita in granata la sua, vissuta giorno per giorno allo stadio, aspettando con trepidazione la domenica, il giorno della partita. Il nostro dolore oggi è molto grande e siamo vicini alla moglie Agnese e ai figli Paolo ed Enrico.
Antonio è stato e continuerà ad essere un grande cuore granata. Lo vogliamo ricordare con questa sua significativa considerazione: “Che cosa è per me il Parabiago Calcio? Non ci sono altre passioni, è l’unica e basta, è la squadra della mia città, dove sono nato, dove ho lavorato e sono cresciuto.

75° anniversario FC Parabiago

E’ la mia famiglia, sono affezionato a questi colori. Dopo la tragedia del Grande Torino, fummo in Italia tutti presi da una grande commozione e dato che la nostra squadra vinceva sempre, nacque la leggenda del Piccolo Torino. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno fatto e stanno facendo qualcosa per il nostro Parabiago”. Siamo noi a ringraziarTi caro Antonio e abbracciarTi nel nostro cuore granata, ti sia lieve questo ultimo viaggio.”

Anche l”Amministrazione Comunale di Parabiago ha voluto ricordare le figura di Antonio Moroni: “L’amministrazione Comunale si stringe attorno alla famiglia e alla società del Parabiago Calcio ricordando Antonio come un uomo semplice, di animo generoso, impegnato nel sociale e persona di “d’altri tempi”. Ciao!