Quantcast

I Knights vincono il derby contro la Gallaratese

Benzoni grande mattatore, l'infortunio è ormai solo un brutto ricordo

GALLARATE (VA) – Incontro di alta classifica quello andato in scena nel tardo pomeriggio di sabato 17 aprile alla Palestra Comunale di Gallarate tra il Basketball Gallaratese ed i Knights Legnano. La squadra di casa, guidata da Coach Baroggi, schiera Danelutti, Gatto, Bernardi, Ferrario e Calzavara, mentre i legnanesi di Coach Saini rispondono con De Conto, Roncari, Cozzoli, Guidi e Corti.

E’ Legnano con De Conto a mettere a segno i primi tre punti, ma subito la Gallaratese riporta in parità con Gatto nell’azione successiva. I Knights però continuano con il piglio giusto e si portano sul 3-8 con Cozzoli e De Conto. Gallarate non ci stà e con un break di cinque punti riporta la gara in parità sull’8-8 a metà del primo quarto. Nella seconda parte della prima frazione la gara si mantiene su un sostanziale equilibrio con una leggera supremazia territoriale dei Knights che alla fine chiudono sul 16-21, dopo che nei minuti finali fanno entrare Santambrogio, rimasto fermo per qualche settimana per infortunio.

Il secondo quarto vede i primi punti messi a segno solo dopo due minuti, con un tiro in sospensione Ciardiello che porta il punteggio sul 18-21, ma subito Guidi risponde con una tripla per gli ospiti. Arrivano poi altre due triple, entrambe messe a segno da Clerici che riporta la gara in parità. Legnano coglie un break di cinque punti con De Conto e Guidi che riporta davanti la squadra ospite. A tre minuti dalla pausa è ancora Guidi a guadagnarsi tre punti che regalano ai Knights il massimo vantaggio da inizio gara, +8, con Coach Baroggi costretto a chiamare il timeout per cercare di far ritrovare la giusta concentrazione ai suoi. Nei minuti finali Legnano gestisce la gara, raggiungendo nuovamente il massimo vantaggio di +9 prima con Guidi e poi con una tripla di Santambogio, ed andando al riposo davanti di sette punti sul 33-40.

Sono di marca legnanese i primi due punti della terza frazione di gioco di Roncari. Aumenta il vantaggio ospite poco dopo con Capitan Benzoni che fa raggiungere ai suoi il massimo vantaggio di +11 sul 33-44. Gallarate soffre la pressione di Legnano, dando spazio allo stesso Benzoni che va a segno da tre. I primi punti dei padroni di casa da inizio frazione con Danelutti, ma Fasani risponde con un tiro da tre che porta Legnano sul 34-54, con un nuovo massimo vantaggio che arriva a +19. Marotto recupera un pallone togliendolo dalle mani di Santambrogio e sigla due punti che portano a -12 lo svantaggio gallaratese. Nel finale Gallarate riduce lo svantaggio con Clerici, Danelutti e Ciardiello che fanno chiudere la frazione di gioco sul 51-59.

Corti converte il passaggio dentro l’area portando i primi due punti per Legnano all’inizio dell’ultima frazione di gioco, seguiti nell’azione successiva dai due punti di Bernardi che lasciano a +8 gli ospiti. Freri realizza con un semigancio vincente il canestro del 55-62, riducendo lo svantaggio di Gallarate a -7. Guidi dalla lunetta trova due punti che permettono a Legnano di incrementare il vantaggio. Una tripla da una distanza siderale di Benzoni permette ai Knights di riportarsi a +12 quando mancano poco più di quattro minuti al termine. Le fasi finali vedono Legnano gestire al meglio la situazione e nonostante i due punti di Marotto e la tripla di Ferrario nell’ultimo minuto, alla fine il derby finisce con la vittoria dei Knights per 67-74. Un risultato che permette a Legnano di portarsi avanti in classifica e di ribaltare la differenza canestri nello scontro diretto, visto che all’andata Gallarate aveva vinto al PalaBorsani con un vantaggio di sette punti, uno in meno rispetto al +8 dei biancorossi ottenuto oggi. Per Legnano buona la prestazione di Benzoni (nella foto), miglior realizzatore con 23 punti, uno in più di Guidi, che si è fermato a quota 22.

 

Basketball Gallarate-Knights Legnano 67-64 (16-21; 33-40; 51-59)

Basketball Gallarate: Danelutti 14, Gatto 4, Bernardi 8, Ferrario, 3, Calzavara 0, Marotto 5, Clerici 11, Ciardiello 17, Picotti 0, Freri 4.
Knights Legnano: De Conto 6, Roncari 5, Cozzoli 6, Guidi 22, Corti 2, Benzoni, 23, Santambrogio 5, Fasani 5.