Quantcast

I tifosi bloccano la Superlega

Progetto naufragato, ma il calcio da oggi non sarà più lo stesso

MILANO – Chi si aspettava una presa di posizione netta da parte dei tifosi non è rimasto deluso. Sono i tifosi a pagare, sono i tifosi i clienti a cui la società devono rendere conto.

I supporter hanno dato una lezione a tutti manager che si sono avventurati nel progetto  battendo di fatto i padroni del vapore. I tifosi sono gli stessi che hanno bloccato il Barcellona in superlega, perchè i blugrana avrebbero fatto da stampella al Real.

I tifosi sono quelli dell’Arsenal che si sono messi a protestare davanti allo stadio inglese con cartelli e cori.

I tifosi sono quelli del Milan ai quali uno come Paolo Maldini ha dovuto chiedere scusa.

Quindi? Quindi niente Superlega ma obiettivo comunque raggiunto su base Champions con la redistribuzione dei ricavi in altra maniera rispetto all’attuale.

Juve, Inter e Milan però non staranno comunque a guardare e da oggi qualcosa nei confronti della Uefa si è rotto e per sempre.