Quantcast

Legnano corsara a Mortara, arriva il poker di vittorie consecutive

I Legnano Knights, guidati da un Cozzoli spaziale, espugnano il palazzetto di Mortara fornendo una bella prestazione

MORTATA (PV) – Per la settima giornata del campionato di Serie C Gold, la Visport Legnano fa visita alla Expo Inox Mortara. Coach Saini schiera i Knights reduci da tre vittorie di fila con Cozzoli, Roncari, Guidi, De Conto e Corti. Torna disponibile Benzoni dopo l’infortunio patito alla prima casalinga di campionato. Mortara risponde con Sacchi, Bonesso, Stonkus, Muzio e Facchi.

Muzio sblocca il punteggio con un tiro da due punti in sospensione, mentre De Conto risponde con un canestro in appoggio che vale il 2-2. Dopo il 4-2 siglato da Sacchi arriva la tripla di Guidi, un canestro di Corti da sottomisura e quattro punti consecutivi di Cozzoli, per un parziale di  0-9 a favore dei Knights che si proiettano a +7 sul 4-11. Mortara interrompe il parziale negativo segnando 1/2 dalla lunetta,  e grazie a un ottimo Muzio autore di sei punti consecutivi si riavvicina fino al 12-14.  Le triple di De Conto, Fasani e Cozzoli regalano però il massimo vantaggio ai Knights che chiudono il primo quarto avanti 13-23.

Il secondo quarto si apre con un’altra tripla di Cozzoli dopo soli sette secondi e che vale il +13 per Legnano sul 13-26. Stonkus e Bonesso portano sul 17-26 Mortara, ma Legnano non perde la concentrazione e con De Conto e Corti si riporta a +13 sul 19-32. per poi arrivare a +16 grazie a Cozzoli che sigla i punti del 19-35. Sette punti consecutivi di Stonkus riavvicinano fino al -9 Mortara che si porta sul 26-35. Al riposo lungo si va sul 26-37 dopo il 2/2 di Guidi dalla lunetta.

Il terzo quarto inizia con 1/2 dalla lunetta di Muzio e una tripla di Stonkus che vale il -7 per Mortara (30-37). Benzoni, subentrato dalla panchina, segna sette punti consecutivi e restituisce la doppia cifra di vantaggio ai Knights sul 32-42 e sul 34-44. Mortara si riporta fino a -6 con Muzio che sigla il 38-44, ma la tripla di Fasani rilancia prepotentemente Legnano che si trova avanti sul 38-50.  Lo stesso Roncari poi sigla il +14 con un tiro in sospensione da due punti che vale il 41-55. La tripla di Gioia e i tiri liberi di Stonkus mandano le due squadre all’ultimo riposo con Legnano avanti di 9 punti sul 46-55 e con l’impressione forte che la partita sia nelle mani salde dei cavalieri.

L’ultima frazione si apre con 2/2 dalla lunetta di Benzoni, poi ai canestri di Muzio rispondono Cozzoli e Corti, in un contesto equilibrato. Bonesso segna il -7 di Mortara sul 53-60, e il -4 sul 58-62. Con quattro minuti e quattro secondi sul cronometro, il match è apertissimo. Cozzoli segna 3/4 dalla lunetta e poi colpisce con un tiro in sospensione che vale il 58-67. Ganna porta i Knights a +11 mentre Mortara proprio nella fase decisiva si inceppa sbagliano quattro tiri consecutivi e perdendo anche una palla pesantissima. Gli ultimi punti, ininfluenti, sono di Bonesso, che fissa il punteggio finale sul 60-69.

Quarta vittoria consecutiva per Legnano, che appare lanciatissima in classifica e in grado di dire la sua per la promozione. Cozzoli autore di 26 punti in una prova sontuosa conferma tutte le cose buone fatte vedere finora in stagione.

 

Team Battaglia Mortara-Knights Legnano 60-69 (13-23, 26-37, 46-55)

Team Battaglia Mortara: Sacchi 2, Bonesso 9, Stonkus e Muzio 16, Facchi A. 6, Facchi G. e Bettanti 2, Gioia e Lonati 3, Facchi M. 1
Knights Legnano: De Conto 7, Roncari 2, Cozzoli 26, Guidi 8, Corti 6, Fasani e Benzoni 9, Ganna 2