Quantcast

Legnano schianta Valceresio, terza vittoria consecutiva per i Knights

In un match mai in discussione i Legnano Knights nonostante le assenze travolgono Valceresio e si proiettano nelle zone alte della classifica

CASTELLANZA (VA) – Per la sesta giornata di campionato della Serie C Gold la Visport Legnano ospita nel turno infrasettimanale la ValCeresio Arcisate al PalaEuroImmobiliare. Coach Saini schiera i Knights padroni di casa (privi di Benzoni e Santambrogio) con Cozzoli (che ha una caviglia in disordine) Roncari, Guidi, De Conto e Corti. Valceresio risponde con Garbarini, Iaquinta, Dal Ben, Colombo e Gaye.

Knights Legnano-Valceresio 64-40

Il primo quarto inizia con punti di Corti a cui risponde Garbarini dall’arco per il 2-3, che rimane l’unico vantaggio per Valceresio in tutto il match. Legnano infatti prende subito il comando, con Guidi sugli scudi a favorire il primo allungo sul 12-6. È poi Fasani a segnare 8 punti e a guidare i Knights fino al 22-12. Non c’è molta battaglia in campo e la prima frazione termina 26-12 con gli ultimi punti dei padroni di casa segnati da Cozzoli dalla lunetta. Guidi ha 10 punti, Fasani 8. Legnano tira 4/5 da tre, mentre Valceresio 1/8 da due e 4/17 complessivo.

Il secondo quarto vede Legnano rallentare a livello offensivo ma gli ospiti rallentano anche di più. In totale i Knights nel parziale segnano 9 punti, gli ospiti addirittura solo 4. Al riposo lungo si va sul 35-16 per i Knights avanti quindi di 19 punti. Da segnalare che in tutto il secondo parziale Legnano non ha commesso falli, mentre Valceresio ha abbassato al 17.6% il totale dal campo, in una serata offensiva da incubo fina a questo momento.

Il terzo quarto inizia con uno 0-4 di parziale per gli ospiti a cui risponde Cozzoli con una tripla che vale il 38-20. Valceresio continua ad avere difficoltà offensive, segna solo 11 punti nella frazione e Legnano senza strafare aumenta il proprio vantaggio andando all’ultimo riposo sul 50-27. I Knights hanno 16 punti da Guidi e 8 da Corti, mentre gli ospiti tirano 11/45 dal campo e 4/21 da tre, in una serata offensiva da incubo.

L’ultima frazione è praticamente tutta di garbage time, col risultato ormai deciso e largo spazio alle seconde linee. Legnano si porta anche a +26 sul 58-32 e poi chiude 64-40, vincendo senza sforzi la terza partita di fila e affacciandosi nelle zone alte della classifica con anche un match da recuperare.

 

Knights Legnano-Valceresio Arcisate 64-40 (26-12, 35-16, 50-27)

Knights Legnano: De Conto 4, Roncari Riccardo 2, Roncari Luca 2, Pastori 4, Cozzoli 5, Guidi Alessandro 16, Motta 9, Fasani 8, Corti 8 Guidi Andrea 2, Ganna 4
Valceresio Arcisate: Tavasci 2, Garbarini 10, Iaquinta 4, Idrissi 5, Colombo 12, Gaye 7