Quantcast

Legnano, situazione tranquilla sul fronte assembramenti e contagi

Secondo il consueto report settimanale del Comando di Polizia Locale

LEGNANO – Ancora un fine settimana, l’ultimo in zona rossa, all’insegna della tranquillità sul fronte dei controlli anti-assembramento, almeno stando al consueto report fornito dalla Polizia Locale di Legnano.

I servizi di pattuglia effettuati da parte del personale del comando di Corso Magenta non hanno riscontrato situazioni degne di nota, anche grazie alle cattive condizioni meteo che di certo non hanno invogliato i legnanesi ad uscire di casa.

Il centro città è risultato meno frequentato delle norma – si legge in una nota diffusa da Palazzo MalinverniI controlli si sono mantenuti comunque sugli abituali livelli: quasi un centinaio quelli domiciliari, poco meno di una cinquantina per gli esercizi commerciali, oltre trecento le persone a piedi o in auto fermate ai posti di blocco. Nel complesso è stata elevata una sola sanzione, a un esercizio commerciale, che ha violato il divieto di apertura dell’attività in zona rossa.”

Riguardo ai dati epidemiologici,  nella scorsa settimana Legnano ha fatto segnare ancora una netta diminuzione dei nuovi contagi rispetto alla settimana precedente con un calo da 108 a 71 casi, pari al -34%. La media mobile a 7 giorni del dato dei nuovi contagi conferma l’arretramento della diffusione pandemia a Legnano. La media attuale è di 10,1 nuovi contagi al giorno, in netta diminuzione (-5,3) rispetto al dato calcolato alla fine della settimana precedente.