Quantcast

Lombardia arancione da Lunedì

Dati in costante miglioramento e tasso di positività sotto il 6%. fa sorridere il solito recupero contabile di Varese

MILANO – Tornano i tamponi in grande numero e finalmente i dati restano (decessi a parte) positivi.  Sono mesi che il tasso di positività non era così basso sul totale tamponi: 5.4%.

I positivi oggi sono 2569 casi (ben -1374 in meno rispetto a mercoledì 31 marzo e al 6.9% sui tamponi).

Il rapporto sui tamponi solo molecolari è sceso al 9.3% rispetto al 10.5% di settimana scorsa.

Scendono anche gli ingressi in intensiva che sono 46 a fronte di 57 uscite (saldo -11; e ben -30 in 3 giorni mentre settimana scorsa 54 ingressi in più).

Riprendono a scendere con -48 anche i ricoveri ordinari

Oggi l’ incidenza della Lombardia scende a 201 su 100000 abitanti.

dati covid

Nell’arco di 7 giorni sono queste le variazioni: Bergamo (-17.1% sui 7 giorni e incidenza 145); Brescia (-26.8 % casi e 243 incidenza); Como (-22% e 250 incidenza); Cremona (-34.7% e 208); Lecco(-34.1% e 183); Lodi (-26.9% e 152); Mantova (-36% e 244); Milano (-24.6% e 177); Monza (-29.3% e 208); Pavia (-33.6% 161 incidenza); Sondrio (-25.2%;208) e Varese (-19.7% e 233)

Unico dato negativi i decessi, il cui recupero contabile è evidente, per cui la media tendenziale torna a salire da +87.8 a +91,1. Emblematico infine il solito recupero contabile di Varese spostato questa volta sul mercoledì.
Lunedì intanto la Lombardia torna arancione