Quantcast

Vaccinazioni Lombardia: dai 70 ai 79 anni si va a rilento!

La Lombardia procede a passo lento specie per la fascia dai 70 ai 79 anni

MILANO – E’ terminata la fase di somministrazione massiva agli over 80, ma l’obiettivo del 100% non è stato raggiunto. Sono stati vaccinati con almeno una dose circa l’80% degli ultra novantenni e l’85% dei cittadini nella fascia 80-89.

Ma mancano soprattutto quelli che devono essere vaccinati a domicilio.

covid 19

“La concentrazione degli sforzi sugli over 80 è andata ovviamente a discapito della fascia 70-79, dove la nostra regione è molto indietro rispetto alla media nazionale. Da oggi però tocca a loro, vedremo presto i numeri salire” spiega Maurizio Casalena della pagina FB Legnano emergenza covid.

“Complessivamente la nostra regione non è ancora a livello delle regioni più efficienti, ma sta crescendo in termini assoluti in media con il resto d’Italia. E questo è importante”.
Ma il grafico che guarda alla fascia di età dai 70 ai 79 anni è emblematico solo 6,42%. Significa una situazione che ad aprile risulta inaccettabile, a maggior ragione sapendo che la media italiana è al di sopra del 23%.